Ultimi Articoli

A Napoli con Confetra sugli Stati generali della Logistica del Mezzogiorno

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: 2 minuti

“Negli ultimi 10 anni, al netto del Covid, il PIL del Mezzogiorno ha fatto registrare un dato avvilente: – 6%. Nello stesso periodo l’Italia è cresciuta del 2,4 rispetto ad una media UE del +11.7. La sintesi di tali dati è molto semplice: Il Mezzogiorno affonda e il Paese a stento galleggia. Su questo scenario si è poi abbattuto il Covid, con un’altra caduta verticale del PIL, più o meno omogenea nelle diverse aree del Paese, di altri 9 punti. Può la Logistica essere un Settore trainante per la ripresa, anche in chiave di coesione territoriale?”
Così Domenico De Crescenzo, Coordinatore di Confetra Mezzogiorno, ha presentato gli Stati Generali della Logistica del Mezzogiorno, in programma a Napoli il prossimo martedì 13 luglio. L’evento è promosso dalle Confetra Regionali di Campania, Puglia e Sicilia e dalle Territoriali di Napoli, Bari, Palermo e Cagliari.
In tre diverse sessioni tematiche si discuterà di portualità e Zes, gap infrastrutturale, dialogo logistica – manifattura, Fondi Europei, Piano Nazionale di Ripresa e Resilenza. Ad introdurre le Sessioni saranno Alessandro Panaro e Ennio Cascetta, a concluderle i Presidenti delle Commissioni Trasporti di Camera e Senato Raffaella Paita e Mauro Coltorti. La domanda è: quali nodi, quali reti e quali industrie del Mezzogiorno, recuperato il gap storico, possono e devono essere messi al servizio dell’Italia e dell’Europa?
Previsti, tra gli altri, gli interventi dei Presidenti delle AdSP Andrea Annunziata, Ugo Patroni Griffi, Mario Mega, della Presidente di RFI Anna Masutti, di Alberto Gambescia Amministratore Unico di Studiare Sviluppo (MEF). Sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilenza (PNRR), nella Tavola Rotonda conclusiva, i due Vice Presidenti di Confindustria e Confetra, Vito Grassi e Silvia Moretto, si confronteranno con Giuseppe Catalano Capo della Struttura Tecnica di missione del MIMS.
Guido Nicolini, Presidente di Confetra, introdurrà le conclusioni della giornata affidate alla Vice Ministra Teresa Bellanova (nella foto insieme all’onorevole Raffaella Paita nella recente visita al Porto della Spezia).

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi