Ultimi Articoli

Aerei Ita Airways per Sardi e per chi si reca in Sardegna per motivi di lavoro, studio o turismo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

Roma – “Accogliamo positivamente la notizia che Ita Airways ha comunicato la sua volontà di operare sulle principali rotte in continuità territoriale da e per la Sardegna”.

È quanto ha dichiarato la Fit-Cisl, che prosegue: “Al momento la domanda è superiore all’offerta, per cui i Sardi, così come coloro che si recano sull’isola per motivi di lavoro, studio o turismo, stanno incontrando difficoltà a raggiungere la Sardegna. Inoltre è positivo che ci sia più di una compagnia a coprire le rotte, in un’ottica di sana competizione sul mercato”.

Ita Airways aveva infatti comunicato la “sua volontà” di operare sulle rotte in continuità territoriale da e per la Sardegna, secondo le condizioni del Decreto del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili del 25 novembre 2021 per volare “dal 15 maggio 2022 fino al 14 maggio 2023” da Roma Fiumicino e Milano Linate verso Alghero, Cagliari e Olbia e viceversa.

“Ita Airways garantirà i voli giornalieri con la Sardegna su tutte le sei principali rotte in continuità territoriale dai tre aeroporti sardi – si legge in una nota – assicurando così la mobilità dei cittadini sardi e la connettività dei territori della Regione con le destinazioni domestiche, internazionali e intercontinentali operate da ITA Airways e dai suoi vettori partner”.

“Nonostante l’estrema eccezionalità della situazione contingente data dal continuo aumento del costo del carburante, che nelle ultime settimane ha registrato un incremento del 40%, la Compagnia di bandiera ha deciso di volare senza compensazioni da parte della Regione Sardegna garantendo egualmente un servizio pubblico mantenendo tariffe estremamente vantaggiose a sostegno della popolazione sarda per dimostrare la sua ferma volontà di contribuire fattivamente al Sistema Paese ed essere un pilastro fondamentale per la connettività e lo sviluppo economico dell’Italia in un momento, oltretutto, di profonda incertezza a livello mondiale”.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi