Ultimi Articoli

Ance-Confindustria plaude all’impegno del Comune della Spezia per  valorizzare le imprese del territorio

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: 2 minuti

LA SPEZIA – Il Comune della Spezia, su proposta dell’Assessore Luca Piaggi, ha assunto un’importante delibera di Giunta con la quale si riconosce e valorizza il ruolo delle imprese locali nell’ambito della realizzazione delle opere pubbliche dallo stesso bandite.

L’assessore Luca  Piaggi: “Questa delibera è mirata a intensificare il Rapporto tra l’ente e le imprese del territorio, aumentando inoltre le garanzie per la corretta esecuzione dei lavori, e la diminuzione delle problematiche che spesso affliggono i cantieri pubblici. Si tratta di un ottimo risultato che auspico venga seguito dai comuni di tutta la provincia”.

Il Presidente di Ance La Spezia, Alberto Bacigalupi, ritiene che la decisione assunta dall’amministrazione del Comune capoluogo sia un importante traguardo che riconosce l’imprenditoria quale ricchezza per il territorio ed elemento qualificante e sostanziale nella realizzazione sia di opere di interesse collettivo che privato.

Quanto deliberato dal Comune rappresenta il coronamento di un intenso lavoro e di un lungo dialogo nel quale ha rivestito un ruolo importante anche la struttura legale dell’amministrazione.

Grazie al confronto attivato sono stati individuati criteri che potessero sostenere la crescita dell’imprenditoria locale e rispondessero all’esigenza di accelerare le procedure di affidamento nel pieno rispetto di tutti i principi di imparzialità, parità di trattamento, trasparenza, proporzionalità e pubblicità previsti dal Codice Appalti.

“L’accoglimento delle proposte di Ance da parte del Comune capoluogo – prosegue Bacigalupi – è sicuramente un significativo riconoscimento della capacità propositiva e di dialogo della nostra associazione e della disponibilità all’ascolto dell’amministrazione.

Esso rappresenta, inoltre, un grande passo avanti per la valorizzazione della presenza di quelle imprese che, a prescindere dalla provenienza, lavorano stabilmente sul territorio da anni e lo conoscono approfonditamente”.

L’obiettivo comune perseguito dall’Amministrazione Comunale e da Ance è di attivare procedure amministrative che, nel pieno alveo della legittimità, possano  garantire che le opere pubbliche siano realizzate nei tempi e ai costi previsti e, nel contempo, questi investimenti di risorse pubbliche  contribuiscano a creare occupazione e benessere per le imprese locali e i loro dipendenti.

Nella foto il Presidente di Ance Alberto Bacigalupi con il Direttore di Confindustria La Spezia Marco Faconti

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi