Ultimi Articoli

Ancora una settimana piena di autostrade libere dai cantieri che riapriranno dunque a gennaio con queste indicazioni sui tratti interessati agli interventi

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

Genova – A scadere della prossima settimana di quasi libera circolazione. si riapriranno i cantieri nelle autostrade della Liguria e comunque si pensa di analizzare la situazione mese per mese cercando di prevenire le cantierizzazioni più critiche per trovare le misure compensative possibili.

Per  gennaio la situazione sarà la seguente:

– A12 tra Rapallo e Chiavari (galleria della Maddalena e della Anchetta) dal 10 gennaio al 21 gennaio previsto scambio di careggiata in direzione Livorno senza interruzione dei cantieri nei fine settimana.

–  A12 in corrispondenza della galleria di monte Sperone (tra il casello di Genova Est e l’allacciamento A 7) scambio di carreggiata in direzione Genova dal 10 gennaio al 21 gennaio, senza chiusura nei fine settimana.

– A10 in corrispondenza della galleria di Prà, tra Aeroporto e Genova Prà dal 15 al 16 gennaio previsto scambio di carreggiata in direzione Savona.

– A10 dal 10 gennaio in poi, in corrispondenza della galleria Ranco tra Savona e Albisola, scambio di carreggiata in direzione Savona.

–  A10 nei fine settimane del 22 e 23 gennaio e del 29 e 30 gennaio chiusura della carreggiata in direzione Savona, in corrispondenza del raccordo A10-A26, con obbligo di deviazione verso Masone e rientro in direzione Genova per chi deve proseguire verso Savona.

–  A26 dal 10 al 28 gennaio tornano i cantieri in corrispondenza tra Masone e Ovada e tra il raccordo con la A26 e Masone.

E’ stata comunque accolta la richiesta almeno per il mese di gennaio, delle attuali esenzioni tariffarie per agevolare il ripristino della tariffazione ordinaria con la contestuale messa a regime del cashback che dovrebbe partire il 1 gennaio e che consentirà l’applicazione di misure di rimborso automatiche del pedaggio in funzione dell’allungamento dei tempi di percorrenza e dei disagi patiti per i cantieri.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi