Ultimi Articoli

“Italian Ports Day” arriva dal 10 al 12 ottobre l’evento “La difesa del Mare, ambiente, cultura e sicurezza” 

Tempo di lettura: 3 minuti

LA SPEZIA – Sono stati presentati oggi gli eventi che sono stati organizzati, dal 10 al 12 ottobre, per la  manifestazione “La Difesa del Mare”.

E’ un progetto sul Tema Internazionale BPW 2021-2024 – “New Actions Trough Cooperation”, elaborato dalla Sezione FIDAPA BPW ITALY della Spezia, in collaborazione con l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale, nell’ambito dell’iniziativa nazionale “Italian Ports Day”, con il patrocinio della Regione Liguria, Comune della Spezia e Lega Navale Italiana.

Le attività sono rivolte agli studenti delle Scuole Superiori e ai cittadini interessati ad approfondire i temi legati alla marittimità in tutte le sue accezioni, dalla tutela ambientale alla sicurezza,  dallo sviluppo sostenibile del Porto agli sport dedicati al mare, senza dimenticare alcuni incontri di orientamento per scegliere le professioni legate al mare.

La manifestazione comincerà il 10 ottobre alle ore 9, nell’area tra passeggiata Morin e Molo Italia, con un intervento della Fanfara di Presidio della Marina Militare; dopo i saluti delle Autorità, gli studenti potranno assistere a una esercitazione di salvataggio a mare con elicottero a cura di SAGUARCOST e una esercitazione sul disinquinamento a cura di Castalia con il Rimorchiatore Tagis.

Presso la Stazione Marittima uno saranno allestite attività di arte marinaresca a cura della Lega Navale e della Borgata  Marinara “La Spezia Centro”, e visitare i punti informativi di: San Lorenzo Academy, Parco Nazionale delle Cinque Terre, ENEA, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), Istituto Scienze Marine del CNR (CNR-ISMAR), Sommozzatori Polizia di Stato (CNeS La Spezia).

Saranno inoltre organizzate, a favore degli studenti, una Visita al Museo Navale e Visita a bordo di Nave FASAN, partenza da Piazza Europa con autobus storico.

Il giorno 11 ottobre, presso il l’Atrio del Liceo Cardarelli verrà inaugurata la Mostra degli elaborati preparati dagli studenti a tema “Difesa del Mare” a seguire una Performance del Gruppo Musicale del Liceo Cardarelli.

Nell’auditorium, Gloria Rossi e Roberta Talamoni, modereranno questi interventi: La Socialità dell’Arte a cura di Elisabetta del Ponte, artista ricercatrice MDX University, London, L’offerta formativa del Campus della Spezia –  Mario Ivan Zignego, Campus della Spezia, Human Resources -Talent Acquisition &Employerv Brannding  a cura di Alice Gugliemo, Direzione Risorse umane San Lorenzo Academy, L’Isola del Tino: l’Isola che adesso c’è –  Elisabetta Cesari, Presidente Associazione Amici dell’Isola del Tino odv, Il mare e la terapia dell’avventura: la straordinaria missione di Nave Italia – Ammraglio di Squadra Giorgio Lazio, Presidente Fondazione Tender to Nave Italia

 La Manifestazione si concluderà il giorno 12 ottobre all’Auditorium dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale con il Convegno “La Difesa del Mare” con un ricco programma di interventi e relazioni: ore 10  Alla riscoperta della marittimità – Ammiraglio di Divisione Pierpaolo Ribuffo, Comandante Marittimo Nord, 10.20   Il ruolo e le competenze in materia ambientale della Guardia Costiera: la tutela dell’ecosistema marino e delle sue biodiversità – C.V. (CP) Alessandro Ducci, Comandante Capitaneria di porto – Guardia Costiera della Spezia, 10.40   Le attività dell’ADSP MLO per la difesa del mare- Dottoressa Ingrid Roncarolo, Responsabile ambiente e Pianificazione energetica, ADSP MLO, 11 La tutela del Mare come mainstream nell’ambito di SeaFuture e dei SeaFuture Awards – Dott.ssa Cristiana Pagni, Presidente Italian Blue Growt, 11.20   Le attività della Lega Navale Italiana nel golfo della Spezia – Ammiraglio di Squadra Roberto Camerini, Delegato Regione Liguria Lega Navale Italiana,  11.40   Presentazione dei lavori degli Studenti (Introduce dottoressa Gloria Rossi), ore 13  Lunch, ore 14  Tavola Rotonda su Guardando al futuro – Azioni e Cooperazioni per la salvaguardia del mare – Moderano Elisa Romano e Mirella Orgallo; Ruolo dei Cluster e dei Distretti Regionali nell’integrazione tra Industria e Ricerca in ambito Blue Economy G. Lorenzo Forcieri, Presidente DLTM e Giovanni Caprino, Direttore DLTM, Il ruolo delle Aree Marine Protette e la conservazione dell’ambiente marino costiero – Dott. Paolo GuidettiDirigente di Ricerca afferente al Genoa Marine Centre, Stazione Zoologica Anton Dohrn, membro  del Comitato Tecnico Scientifico Area Marina Protetta delle Cinque Terre, La Ricerca a Tutela dell’ambiente marino Dott.ssa Federica Pannacciulli, Resp. Lab. Biodiversità e Servizi Ecosistemici, Dipartimento Sostenibilità, ENEA, Il contributo dei cittadini nello studio del marine litter Dott.ssa Marina Locritani, Istituto Naz. Geofisica e Vulcanologia – Dott.ssa Silvia Merlino, Istituto di Scienze Marine del CNR, Una iniziativa strategica per lo sviluppo sostenibile del mare Dott.ssa Paola Gualeni, Vicepresidente Centro del mare, Università di Genova. Ore 16  Conclusioni Autorità FIDAPA e AdSP del Mar Ligure Orientale

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi