Ultimi Articoli

Assoporti: si celebra domani la giornata internazionale delle donne nel settore marittimo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: 2 minuti

Roma –  A fine 2021, il Consiglio dell’Organizzazione marittima internazionale (IMO) ha deciso che il 18 maggio si celebra la “Giornata internazionale delle donne nel settore marittimo”.

Obiettivo di questa giornata è di sottolineare l’importanza delle donne nel settore, promuovere la loro visibilità e il loro coinvolgimento, nonché la loro occupazione nel comparto.

Per Assoporti, che si è impegnata molto nel 2021 a lavorare con un gruppo creato ad hoc sulle “disuguaglianze di genere”, domani rappresenta un ulteriore passo per il riconoscimento del ruolo delle donne nel mondo del lavoro marittimo. La giornata incoraggia gli sforzi per raggiungere l’obiettivo di sviluppo sostenibile (SDG n.5) e per l’Associazione è un momento perfetto per ricordare il primo obiettivo raggiunto ad ottobre 2021 con la sottoscrizione di tutte le AdSP del Patto per la Parità di Genere.  Un patto per una portualità inclusiva e moderna dove tutti possono partecipare pienamente alle attività del comparto.

Il Presidente di Assoporti, Rodolfo Giampieri, ha voluto ricordare, “dopo l’istituzione del gruppo di lavoro composta da tutte le AdSP Italiane, abbiamo sottoscritto il Patto per la Parità di Genere all’unanimità e i contenuti del documento sono stati portati all’attenzione degli operatori privati e dei territori nelle varie aree dei porti. Lo scorso 6 ottobre abbiamo dedicato una giornata della manifestazione Italian Port Days ad eventi, convegni, iniziative ed incontri sulla parità di genere.

La giornata di domani è fondamentale per ricordare che il gender gap esiste ancora e ne dobbiamo parlare. Come Assoporti a fine mese faremo un nuovo incontro con il gruppo per la definizione della piattaforma dedicata alle donne che lavorano nei porti nella quale sarà possibile condividere i dati e le buone pratiche in tempo reale,” ha concluso Giampieri.

Secondo i dati disponibili oggi le donne rappresentano solo l’1,2% della forza lavoro globale dei marittimi.

Per quanto riguarda la portualità, Assoporti ha avviato un lavoro di analisi con la pubblicazione di alcuni dati all’interno del report Infographics realizzato con SRM disponibile al seguente link: https://www.assoporti.it/media/10333/port-infographics.pdf

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi