Concluso nella notte lo sbarco nel Porto di Marina di Carrara di 213 migranti, 73 minori sbarcati a Livorno

Tempo di lettura: < 1 minuto

MARINA DI CARRARA – E’ terminato nella notte tra mercoledì’ e giovedì lo sbarco nel Porto di Carrara dei 213 migranti provenienti dall’Africa.

Erano stati soccorsi dalla Geo Barents, la nave di Medici Senza Frontiere. I controlli amministrativi e sanitari, avvenuti nei padiglioni di Carrarafiere, si sono conclusi questa mattina alle 7.15.

Le operazioni di sbarco dei 213 sono durate 7 ore ed è terminato all’una di notte. La nave si è diretta poi verso il Porto di Livorno per sbarcare 73 minori, dei quali 15 hanno meno di 10 anni, uno 1 anno e un altro 2.

Protesta la Ong: “Invece di garantire un trasferimento sicuro ed efficiente, siamo stati costretti a percorrere altre 6 ore di navigazione per raggiungere il porto di Livorno e completare lo sbarco, nonostante questo porto disti solo 50 minuti via terra da Marina di Carrara. Chiediamo un’azione immediata per proteggere la salute dei sopravvissuti”.

 

Condividi :

Altri Articoli :

Iscriviti alla nostra newsletter