Ultimi Articoli

Corre in Germania il primo treno elettrico e parte la produzione in serie di camion. E in Italia? Ecco i primi autobus a idrogeno

Tempo di lettura: < 1 minuto

Passignano sul Trasimeno – Autonomo per mille chilometri-  si è visto ieri – il primo treno elettrico viaggia verso Berlino e un’azienda tedesca ha avviato la produzione in serie di Tir all’idrogeno. E in Italia? L’ultima novità arriva dall’Umbria – scrive Forbes – con Hydron, primo autobus a idrogeno made in Italy.

Alimentato a idrogeno, non produce inquinamento di alcun tipo, ha una autonomia di 450 chilometri e può trasportare fino a 48 passeggeri. Questa la carte di identità di Hydron (il nome è già tutto un programma) appunto il primo autobus a idrogeno, frutto della tecnologia italiana Rampini, progettato e prodotto negli stabilimenti di Passignano sul Trasimeno (in provincia di Perugia).

Hydron, che è lungo 8 metri e largo 2,20 metri e  viaggia alla velocità di 70km/h,  disponibile nel modello 2 e 3 porte, “può essere identificato come la versione evoluta rispetto ad altri modelli a idrogeno in circolazione, sia in termini di prestazioni sia di design, per essere sempre al passo con i tempi e con le esigenze di autisti e passeggeri”. E  avendo un’autonomia di 450 chilometri, è in grado di svolgere servizio urbano. senza dover essere ricaricato.

Rilevante è risultato di emissioni zero inquinanti, come è rilevante il fatto che rifornimento avviene, a fine servizio, “nella stazione di rifornimento e generazione a idrogeno Green dove l’idrogeno è prodotto mediante il processo diretto di elettrolisi alimentato da energia prodotta pannelli fotovoltaici oppure con eolico”. Ed eccoci così negli avamposti dell’idrogeno verde.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi