Ultimi Articoli

Costa Toscana, la nuova nave della flotta, partirà domani, 5 marzo, da Savona per la sua crociera inaugurale.

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: 2 minuti

Savona –  Partirà domani da Savona Costa Toscana, nave alimentata a gas naturale liquefatto, per il viaggio inaugurale, “una nave innovativa che interpreta pienamente la nuova esperienza di una crociera basata sull’esplorazione delle destinazioni”.

Il suo debutto rappresenta una tappa significativa nel percorso che riporterà la flotta a pieno regime la prossima estate, rimettendo in moto un ecosistema che prima della pandemia generava un impatto economico annuo di 12,6 miliardi di euro in Europa, di cui 3,5 miliardi nella sola Italia, con oltre 63 mila posti di lavoro.

La prima crociera di Costa Toscana, in partenza da Savona il 5 marzo 2022, prevede un itinerario di una settimana che visiterà Marsiglia, Barcellona, Valencia, Palermo e Civitavecchia/Roma. Dopo il suo debutto, la nuova ammiraglia rimarrà posizionata nel Mediterraneo occidentale sino a fine novembre. Nel corso della stagione estiva farà scalo a Savona, Civitavecchia/Roma, Napoli, Ibiza, Valencia, Marsiglia, mentre durante la stagione autunnale Palma de Maiorca prenderà il posto di Ibiz

La partenza di Costa Toscana segna inoltre il riavvio del piano di ripartenza della flotta Costa Crociere dopo la pausa per la pandemia. Dopo di lei, altre 7 navi torneranno a operare, aggiungendosi a quelle già attualmente in servizio, sino ad arrivare alla prossima estate, in cui l’intera flotta di 12 navi sarà nuovamente operativa.

Dalla primavera 2022 all’inverno 2022-23, il programma di Costa prevede un totale di oltre 1.800 crociere, con itinerari dai 3 ai 127 giorni di durata. Le navi della compagnia visiteranno 179 destinazioni in tutto il mondo, con un’offerta di escursioni completamente rinnovata, che mette a disposizione circa 1.800 tour differenti per vivere esperienze uniche nel cuore di ogni luogo, anche grazie alle soste lunghe nei porti.

Costa Toscana è una vera e propria “smart city” itinerante. Grazie all’utilizzo del gas naturale liquefatto è possibile eliminare quasi totalmente l’immissione in atmosfera di ossidi di zolfo (zero emissioni) e particolato (riduzione del 95-100%), abbassando significativamente anche le emissioni di ossido di azoto (riduzione diretta dell’85%) e di CO2 (sino al 20%). Oltre a questo, la nave dispone di innovazioni tecnologiche d’avanguardia studiate per ridurre ulteriormente l’impatto ambientale. L’intero fabbisogno giornaliero di acqua è soddisfatto trasformando quella del mare tramite l’utilizzo di dissalatori.

Il consumo energetico è ridotto al minimo grazie a un sistema di efficientamento energetico intelligente. Inoltre, a bordo viene effettuato il 100% di raccolta differenziata e il riciclo di materiali quali plastica, carta, vetro e alluminio.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi