Ultimi Articoli

Costa Toscana, nuova nave della flotta alimentata a gas naturale liquefatto è stata presa in consegna dalla società armatrice in Finlandia

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: 2 minuti

Turku  (Finlandia) – Costa Crociere ha preso in consegna nel cantiere Meyer di Turku Costa Toscana, nuova nave della flotta alimentata a gas naturale liquefatto (lng), la tecnologia oggi più avanzata nel settore marittimo.

Il Gruppo Costa può contare al momento su quattro navi alimentate con questa tecnologia: AIDAnova e Costa Smeralda, già in servizio, Costa Toscana, e AIDACosma, in arrivo.

Il gas naturale liquefatto è una svolta sul piano del miglioramento delle performance ambientali delle navi da crociera, sia in mare sia durante le soste in porto. Il suo utilizzo permette di eliminare quasi totalmente le emissioni di ossidi di zolfo (zero emissioni) e particolato (riduzione del 95-100%), riducendo anche le emissioni di ossido di azoto (riduzione diretta dell’85%) e di CO2 (riduzione sino al 20%).

La prima crociera di Costa Toscana partirà da Savona, il 5 marzo 2022, con un itinerario di una settimana che visiterà Marsiglia, Barcellona, Valencia, Palermo e Civitavecchia/Roma. Dopo il suo debutto la nuova ammiraglia rimarrà posizionata nel Mediterraneo occidentale per tutto l’anno. In estate farà scalo a Savona, Civitavecchia/Roma, Napoli, Ibiza, Valencia, Marsiglia, mentre  in autunno a Palma de Maiorca prenderà il posto di Ibiza.

Costa Toscana è una vera e propria “smart city” itinerante. L’intero fabbisogno giornaliero di acqua è soddisfatto trasformando quella del mare tramite l’utilizzo di dissalatori. Il consumo energetico è ridotto al minimo e a bordo verrà effettuato il 100% di raccolta differenziata e il riciclo di materiali (plastica, carta, vetro e alluminio) sarà parte di un approccio integrato, finalizzato alla concretizzazione di progetti di economia circolare.

I legni di mare che arrederanno le isole del nuovo ristorante Archipelago sono stati recuperati grazie ai “Guardiani della Costa”, il programma di educazione ambientale per la salvaguardia del litorale Italiano promosso dalla Costa Crociere Foundation. Per ogni cena che si degusterà ad Archipelago, parte del ricavato sarà donato alla Fondazione.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi