Ultimi Articoli

Curiosità: perché gli aerei sull’Atlantico per gli Stati Uniti passano dall’Islanda e Groenlandia invece di tirare dritti

Tempo di lettura: < 1 minuto

New York – Forse non tutti sanno il perché? Ce lo si chiede ogni volta che si vola sopra l’Atlantico o simili: perché diavolo si passa dall’Islanda e Groenlandia per andare negli Stati Uniti? Non sarebbe più breve tirare “dritto” attraverso l’oceano?

La risposta è: “No giovane nerd, non lo sarebbe”.

Si potrebbe pensare che sia più “sicuro” passare vicino alla terra ferma lungo il tragitto, in realtà la sicurezza non c’entra nulla: è una pura questione di distanza.

La Terra è curva e purtroppo le cartine tradizionali non mostrano correttamente questo aspetto. Gli aerei per fare tratte intercontinentali seguono rotte chiamate “ortodromiche” che, appunto, tengono conto della curvatura terrestre e assicurano la minor distanza possibile tra due punti così lontani della Terra.

Fonte: #viaggiareinsieme  #viaggiareinsiemequellovero

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi