Ultimi Articoli

Da lunedì 9 maggio il inizierà in Liguria da Ponente verso Levante il riordino delle frequenze televisive

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

Roma –  Dal domani 9 maggio sarà avviata anche in Liguria l’operazione refarming, ovvero il riordino delle frequenze televisive per liberare la banda dei 700MHz destinata al 5G dei telefoni cellulari.

Un processo iniziato in Italia il 3 gennaio riguarderà prima il Ponente ligure e, dopo Genova, entro la fine della prossima settimana riguarderà il Levante fino alla Spezia nei giorni immediatamente successivi.

Ma che succederà in concreto? Che tutte le frequenze televisive delle emittenti locali e nazionali verranno spente e accese nuove frequenze ma ilriordino non avverrà contemporaneamente per tutti i canali ricevibili in una certa zona. Valutata la situazione potrebbe essere necessario interpellare l’antennista mentre i professionisti del settore potrebbero indicare via via agli utenti nella ricerca dei nuovi canali tv.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi