Ultimi Articoli

Dalla Promenade de la Croisette a Cannes il meraviglioso spettacolo dello Yachting Festival a Port Canto e al Vieux Port

Tempo di lettura: 2 minuti

Promenade de la Croisette 

Si apre oggi e sarà aperto fino a domenica 12 settembre a Cannes con lo Yachting Festival, il primo appuntamento della stagione (a seguire il Salone Nautico di Genova e il Monaco Yacht Show) con la presentazione di tutte le ultime novità della nautica, con 140 quelle che sono qui in anteprima mondiale: il 10 per cento in più del 2019, evidenza di una creatività e di una vivacità spinte dall’ottimismo di una crescita costante.
Sono 600 barche  di 430 espositori diverse tipologie e dimensioni, dai 3 ai 45 metri, a vela o a motore, monoscafo o multiscafo, a scafo duro o semirigido, tutte distribuite nei due porti di Cannes, Port Canto e Vieux Port, nella baia di Cannes a due passi dalla città vecchia e accanto al celebre Palais des Festivals.

Le barche a motore sono esposte al Vieux Port, uno dei più antichi porti della Costa Azzurra, che ha in rassegna 450 barche a motore dai 5 ai 45 metri suddivisi in sette settori: la Jetée con le  unità superiori ai 22 metri; la Super Yachts Extension  dove sono i grandi yacht di lusso a motore superiori ai 24 metri; le quai Max Laubeuf per diversi grandi yacht, dai 22 ai 35 metri, e la nuova marina dei catamarani a motore con unità fino a 29 metri; il Quai Saint-Pierre  per le imbarcazioni dai 12 ai 18 metri; la Pantiero per le barche dai 10 ai 18 metri; la Luxury Gallery dedicata al lusso e all’artigianato e lo spazio interno del Palais des Festivals deputato a luogo di incontro con i  protagonisti della grande nautica, a cominciare ovviamente dagli architetti e dai designer.

Lo Spazio Vela è invece, sull’altro lato della Croisette, al Port Canto che ha in esposizione 108 nuove barche dai 10 ai 35 metri, monoscafo e multiscafo di cui ben 20 le novità mondiali. Non mancano in questo Spazio Vela le imbarcazioni d’occasione, una cinquantina, di più di 22 metri e i toys nautici presentati nello Spazio Brokerage.

Non poteva mancare, come novità, allo Yachting Festival la “Green Route” presente sia al Vieux Port sia al Port Canto con le soluzioni sviluppate per ridurre l’impatto ambientale dell’industria nautica sul mare e sugli ecosistemi marini.

Tra le novità del Made in Italy figurano tre nuovi modelli asimmetrici del Sanlorenzo, quattro anteprime mondiali di Azimut Yachts, Motopanfilo 37M di Benetti, le prime di Ferretti Group tra cui il Ferretti Yachts 1000, la nuova ammiraglia e il Motor Yacht Panam di 40m di Baglietto.

Per la vela infine si segnala il debutto mondiale per Swan 58 di Nautor’s Swan, il Tripp 90 di Y/Yachts By Michael Schmidt Yachtbau Gmnh, e il catamarano a vela Sunreef 70.

I biglietti per visitare il Cannes Yachting Festival 2021 possono essere acquistati esclusivamente on-line sul sito della manifestazione.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi