Ultimi Articoli

Distrutto da un incendio a Formentera il superyacht ISA M/Y Aria S. di Paolo Scuderi a un mese dal varo

Tempo di lettura: < 1 minuto

Formentera – E’ stato distrutto da un incendio a Cala Saona a Formentera ad appena un mese dal varo il superyacht ISA M/Y Aria S.

A bordo c’erano al momento dell’incendio dieci passeggeri e sette membri dell’equipaggio. Alcuni avrebbero cercato di domare il rogo, ma non c’è stato nulla da far, le fiamme hanno avvolto lo scafo, per cui non c’è stato altro da fare che abbandonare lo yacht e salire a bordo delle imbarcazioni che si erano avvicinate per il soccorso. L’incendio non ha causato infatti nessun danno alle persone.

La Guardia civile, messe in salvo le persone che erano a bordo, si è prodigata nel cercare di contenere le fiamme e spegnere l’incendio le cui cause sono da accertare.

Il  superyacht apparteneva a Paolo Scuderi, amministratore delegato del Gruppo Adler Pelzer, che si occupa di rivestimenti per le auto.

Lungo 44 metri, piscina, cinque camere da letto e una palestra, ISA M/Y Aria S aveva un valore di  22-25 milioni di euro e avrebbe dovuto debuttare al Cannes Yachting Festival.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi