Ultimi Articoli

Dopo il terzo sciopero in Liguria Filt Cgil Ugl trasporti e Orsa fs: Trenitalia assuma il personale necessario

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

LA SPEZIA – Al terzo sciopero degli equipaggi e della manovra del trasporto regionale di Trenitalia in Liguria la partecipazione è stata elevata.

I lavoratori confermano così l’urgenza di nuove assunzioni in Liguria finalizzate a coprire il servizio nel rispetto delle norme contrattuali e degli accordi.
A loro si sono uniti anche i manovratori che denunciano gravi carenze di organico e pesanti carichi di lavoro.

Le segreterie regionali Filt Cgil Ugl trasporti e Orsa ferrovie partono dal bilancio delle adesioni alla protesta per mandare questo messaggio: “Trenitalia deve prendere atto della serietà della situazione e dare finalmente risposte soddisfacenti a equipaggi e manovratori per garantire un trasporto regionale di qualità, nel pieno rispetto del Contratto di Servizio in vigore.

È inutile sbandierare ai quattro venti gli investimenti su infrastrutture e mezzi se non si assume il personale necessario a muovere i treni. È ora di sbloccare le assunzioni in Liguria”.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi