Ultimi Articoli

E’ entrato in funzione il treno “proiettile” a lievitazione magnetica più veloce del mondo: costruito in Cina può raggiungere fino a fino a 600 chilometri l’ora

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

Qingdao (Cina) – Tra le notizie circolate nell’ultima settimana merita senza dubbio una attenzione particolare quella di Roberto Rais che su TargetMotori.com annuncia l’entrata in funzione di quello che si può ritenere il treno più veloce del mondo.

“Ci sono voluti un paio di anni, ma finalmente il nuovo treno più veloce del mondo è entrato in funzione” scrive Roberto Rais che indica la fonte: “La China Railway Rolling Stock Corporation ha svelato la versione del suo treno proiettile Maglev a Qingdao. I media statali affermano che il treno ha una velocità massima di circa 600 km/h, quasi la metà della velocità del suono”.

Ed ecco alcune considerazioni. Questa velocità non lo rende solo il treno più veloce del mondo, ma anche il veicolo terrestre più veloce; il “treno proiettile” è in grado di viaggiare a velocità così elevate grazie alla levitazione magnetica, una tecnologia che usa la forza elettromagnetica per far levitare il corpo del veicolo a pochi centimetri dalle rotaie e spingerlo in avanti lungo i binari; viaggiando su un cuscino d’aria, l’attrito è drasticamente ridotto, permettendo di viaggiare più velocemente dei treni tradizionali dove ruote e rotaie sono costantemente in contatto”.

E infine: “La Cina ha fatto uso di questa tecnologia da qualche decennio, sebbene su scala molto limitata”.

Fonte: TargetMotori.com

LEGGI ANCHE

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi