Ultimi Articoli

Entra in attività il nuovo terminal container del Porto di Haifa che può ricevere per la prima volta navi fino a 18mila teu

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

E’ operativo il terminal di Haifa Bay, che ora può ricevere portacontainer fino a 18mila teu.

L’atteso nuovo corso e l’avvio di attività è stata salutata dal ministro dei Trasporti israeliano Merav Michaeli che ha colto il senso di questa opera che ha commentato infatti così: “Si apre finalmente una nuova stagione per il Paese, perché – ha specificato – si possono vedere per la prima volta in Israele navi con una capacità da 15.000-18.000 Teu ormeggiate nel nuovo porto di Haifa”. Gestito da Shanghai International Port Group, la struttura consentirà di gestire navi con un capacità appunto fino a 18mila Teu. Sono durati sei anni i lavori che hanno comportato un investimenti di 1 miliardo e 700mila dollari.

 

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi