Ultimi Articoli

Euronaval 2022: successo del cluster navale della Liguria, presente con ben quindici eccellenze con Seafuture a Parigi

Tempo di lettura: 2 minuti

Parigi – Chiusa a Parigi un’edizione di successo di Euronaval, vetrina internazionale e punto di riferimento del settore della cantieristica militare dove l’Italia è stata protagonista a dimostrazione delle eccellenze raggiunte nel nostro Paese.

Sono state presentate le tecnologie all’avanguardia nel settore: dalle nuove corvette ai sistemi di protezione anti-drone e non solo.

In questo contesto europeo la Liguria ha dato prova di essere un punto di riferimento per il “Made in Italy”. Grazie al supporto di Liguria International, anche Seafuture ha partecipato a Euronaval 2022. Per il nostro territorio si conferma così un importante opportunità. Le aziende e gruppi industriali presenti sul territorio ligure che hanno partecipato all’evento rappresentano l’eccellenza di un forte cluster navale.

Erano presenti tra gli altri Baglietto Navy, Ferretti Security and Defence, Eurocontrol, Sitep Italia Spa, T. Mariotti S.p.A. – Ship’s Building – Ship’s Repair and Completing. , Cofi
srl, Intermarine Spa, MBDA, Fincantieri, Leonardo, RINA, Camera di Commercio Riviere di Liguria e Distretto Ligure delle Tecnologie Marine – Polo DLTM Regione Liguria.

Italian Blue Growth srl, in stretta collaborazione con la Marina Militare, ha presentato l’ottava edizione di Seafuture, ospitata presso lo spazio espositivo di Fincantieri, azienda leader del settore che ogni anno rinnova il suo legame strategico con il salone che si svolgerà nella Base Navale della Spezia dal 5 all’8 giungo 2023.

All’evento hanno partecipato, oltre a Cristiana Pagni, Chairman di Italian Blue Growth srl, il Capo di Stato Maggiore della Marina, Ammiraglio Enrico Credendino, il Vice Segretario Generale della Difesa, Ammiraglio Pier Federico Bisconti, il Generale Claudio Graziano, Presidente di Fincantieri, il Dottor Pier Roberto Folgiero, CEO e Managing Director di Fincantieri e altre numerose autorità e rappresentanti di aziende.

Da sottolineare infine che la partecipazione di IGB a Euronaval è una consolidata presenza: un’occasione di confronto e di ascolto in funzione del rafforzamento della rete di imprese e stakeholder istituzionali.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi