Ultimi Articoli

Ferrovie: arriva il TGV-M, alla Rochelle Alstom ha presentato lo sfidante del Frecciarossa 1000, in servizio anche tra Parigi e Milano

Tempo di lettura: < 1 minuto

Parigi – Milano – Il 20% di spazio in più e il 20% di consumi energetici in meno rispetto alle generazioni precedenti. Questo in sintesi il chi è del nuovo treno TGV M, che in Francia rimpiazzerà gli attuali TGV dalla fine del 2024 e che sarà in servizio anche su Parigi-Milano.

Nello stabilimento Alstom di La Rochelle sono stati presentati l’unità di testa e una intermedia del treno destinato alle ferrovie francesi SNCF che hanno investito 3,5 miliardi di euro su questo TGV di quinta generazione. Il treno avrà una capacità di 740 posti, cento in più rispetto agli attuali, su nove carrozze al posto delle attuali otto. Inoltre offrirà sedili più confortevoli e una connessione wi-fi più stabile grazie al 5G.

SNCF potrà destinare a sua discrezione le carrozze alla prima o alla seconda classe, mentre oggi è costretta a proporre tre carrozze in prima classe e cinque in seconda. Infine, il nuovo treno, più aerodinamico e leggero, consumerà il 20% di energia in meno e ridurrà del 32% le emissioni di CO2. E sarà sostenibile, dal momento che il 97% dei componenti è riciclabile.

Le ferrovie francesi destineranno subito un centinaio di nuovi TGV sulla rete Sud Est (Parigi-Lione-Marsiglia) e quindici ai collegamenti transfrontalieri, come ilParigi-Milano. E visto che il nuovo treno sarà più lungo, SNCF dovrà spostare i cartelli che indicano la posizione delle carrozze in ben 70 stazioni.

La sfida al Frecciarossa 1000 sta dunque per iniziare, il prossimo passo importante sarà la fase di test dinamico a 200 km/h a Velim (Repubblica Ceca) entro la fine del 2022.

Foto SNCF

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi