Festa in Lsct-Contship: premiati con il tradizionale orologio i dipendenti con venti anni di anzianità

Tempo di lettura: < 1 minuto

LA SPEZIA – Il dono del tradizionale orologio ai dipendenti che hanno maturato venti anni di anzianità è tornato oggi a dare significato alla festa riservata ai dipendenti del La Spezia Container Terminal (Lsct-Contship).

Come significative sono state le parole dell’Amministratore delegato Alfredo Scalisi, presente il Direttore generale Walter Cardaci,  di commento: “Fa sempre piacere premiare le persone che con abnegazione, professionalità e fedeltà hanno maturato 20 anni di anzianità nella nostra Società. Mi congratulo con tutti i riceventi il premio, guardando avanti ai prossimi anni in cui chi ha esperienza avrà la possibilità di accogliere e formare le nuove leve che garantiranno il futuro del nostro terminal”.

Come si vede da una parte c’è un profondo riconoscimento, dall’altra il mandato a trasmettere conoscenze e competenze ai giovani “che garantiranno il futuro del nostro terminal”.

Riconoscimento e mandato ai venti premiati  di oggi che sono Erik Cappellini,  Maurizio Venezia, Daniele Battilani. Manuel Catti, Paolo Corsini, Andrea Gatti,  Vitale Orlandi, Stefano Soro, Antonio Zanzarelli, Massimiliano Cavicchioli, Nicola Cambi , Diego Malaspina, Riccardo Testa, Luca Rossi, Riccardo Barilari,  Alessandro Rolla, Pierangelo Pelini, Luciano Mingori e Marco Martini.

Nella foto: i dipendenti premiati sul terrazzo della sede della società Lsct insieme ai loro dirigenti

Condividi :

Altri Articoli :

Iscriviti alla nostra newsletter