Ultimi Articoli

Festival della Salute a Lerici, pronta la seconda edizione: gli appuntamenti dal 12 al 16 ottobre 2022 in Piazza Garibaldi

Tempo di lettura: 2 minuti

LERICI – Al via la seconda edizione del Festival della Salute di Lerici. Dal 12 al 16 ottobre Piazza Garibaldi ospiterà un padiglione interamente dedicato alla salute.

In questa edizione, completamente rivisitata rispetto alla precedente, saranno tre i temi principali che faranno da filo conduttore dell’intero festival: Ambiente, Fiducia e In-Contro. Davvero variegato il programma che contiene interventi sostenuti da professionisti locali e da nomi importanti del panorama nazionale, così come non mancheranno attività sportive all’aperto, screening gratuiti e laboratori.

“In questo ultimo periodo, l’accesso ai servizi legati alla salute è diventato tema di dibattito ed è necessario raccogliere la crescente richiesta che proviene dalla cittadinanza” spiega Alessandra Di Sibio (nella foto), assessore alle Politiche sociali del Comune di Lerici, ideatrice ed organizzatrice del festival che continua: “Il Festival della

Salute di Lerici è l’unico appuntamento in Liguria dedicato interamente alla salute e al

benessere nei suoi vari aspetti. L’intento è quello di realizzare un format incentrato sul dialogo tra le istanze istituzionali, aziendali e le realtà associative e di volontariato”. I tre temi portanti del festival non sono solo strettamente legati alla salute fisica ma anche e soprattutto alla salute mentale ed al benessere generale degli individui che parte dalla consapevolezza di ciascuno del ruolo che ricopre come essere umano sulla terra: fiducia, ambiente ed incontro sottolineano l’importanza delle relazioni a partire dal benessere del singolo.

Si comincia al Castello di Lerici martedì 11 Ottobre alle 16.30 con l’inaugurazione della mostra “Aquarium”, che accompagnerà il Festival, ad opera di Luca Galassi, giornalista, fotografo, documentarista ed insegnante di Lettere che da oggetti di scarto metallici compone creature marine.

Da mercoledì 12 ottobre sino a domenica 16 ottobre il cuore del festival: l’inaugurazione è prevista per mercoledì mattina alle 10, in Piazza Garibaldi alla presenza del Presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, del presidente del consiglio regionale e medico Gianmarco Medusei e del sottosegretario alla salute Andrea Costa.

Tra gli ospiti illustri di questa edizione: Vittorio Sgarbi, noto storico dell’arte; Paolo Crepet, psichiatria e autore; Matteo Saudino (in arte “Barbasophia”) noto per le sue lezioni on line di filosofia; Pierdante Piccioni, medico che ha ispirato la serie tv DOC – Nelle tue mani; Valerio Rossi Albertini fisico e divulgatore scientifico e Piergiorgio Odifreddi, matematico e accademico. Parallelamente una serie di incontri dedicati al benessere fisico attraverso lo sport e le discipline olistiche curati dalle associazioni sportive del territorio che hanno organizzato laboratori e sedute sportive ad hoc per il festival come il tour in kayak nel Golfo dei Poeti, la camminata sui sentieri di Lerici, lezioni di voga, di tennis, yoga e risveglio energetico. La manifestazione si chiuderà domenica 16 ottobre alle 21:15 con una pièce teatrale curata da Alessandro Albertini dal titolo “Waiting room”, nel padiglione allestito in Piazza Garibaldi incentrato sui disturbi ossessivi compulsivi.

“Un’edizione completa e variegata che tocca davvero tantissimi temi importanti e quotidiani che poco vengono approfonditi; un lavoro di squadra che vuole avvicinare il pubblico alla conoscenza in materia di sanità e benessere, cosa che in questo post pandemia è risultata di primo piano” conclude l’assessore Alessandra Di Sibio.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi