Ultimi Articoli

Fruit Logistica a Berlino, la fiera della ripartenza della promozione internazionale per Autorità Portuale e Tarros

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: 2 minuti

Berlino – LA SPEZIA – La fiera FRUIT LOGISTICA 2022 a Berlino ha segnato la ripartenza della promozione internazionale dell’Autorità di Sistema Portuale presente a una delle più importanti manifestazioni al mondo per la logistica dei prodotti deperibili.

Nello spazio dell’AdSP presente il Gruppo Tarros, con una delegazione commerciale guidata dal brand manager del Gruppo, Mauro Solinas Responsabile della Comunicazione, Promozione e Marketing Monica Fiorini.

“La presenza del porto della Spezia in una fiera di questo genere serve a comunicare all’esterno le diverse opportunità e soluzioni che il nostro scalo può offrire al mercato, utilizzato in questo caso dai produttori del fresco sia in import che in export. Il Gruppo Tarros, grazie alla sua catena logistica, è in grado di crescere e sviluppare traffici. Per questo l’AdSP ha sottoscritto un accordo che sostiene il Gruppo nel suo percorso di sviluppo, diretto ad aumentare i suoi spazi ed incrementare la movimentazione. Ringrazio l’Assessore regionale allo Sviluppo Economico, Andrea Benveduti, che con la sua presenza in fiera e nel nostro stand ha sostenuto il sistema produttivo e logistico della Liguria”, ha detto il Presidente AdSP Mario Sommariva.

“Fruit Logistica offre enormi opportunità di intercettare nuovi clienti con soluzioni di alta qualità logistica. Il Gruppo Tarros ha presentato in questi giorni le numerose soluzioni che oggi è in grado di offrire: un vero proprio e proprio network per garantire un servizio costante ed efficiente. Ogni giorno il Gruppo, grazie al lavoro delle sue 600 persone, collega con le sue navi ed i suoi mezzi 16 paesi, 30 porti ed oltre 400 milioni di abitanti dell’area mediterranea. Abbiamo trovato molta disponibilità al contatto personale e molto interesse per i servizi capillari che abbiamo nel Mar Mediterraneo, moltissime richieste per trasportare merce dal paesi del Nord Europa verso la fascia Nord Africana”, afferma  Riccardo Bonamino, Deputy General Manager di Tarros SpA.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi