Ultimi Articoli

Gli World Yachts Trophies 2022 della rivista Yachts France incoronano Permare di Barbara Amerio cantiere dell’anno

Tempo di lettura: 2 minuti

Cannes – E’ il Cantiere Permare a vincere il premio “cantiere dell’anno” ai World Yachts Trophies 2022 organizzati dalla rivista Yachts France nella splendida location della spiaggia dell’Hotel Intercontinental Carlton Cannes.

Una raggiante Barbara Amerio, titolare di Permare ha accolto così la comunicazione del premio: “E’ stata forte l’emozione quando siamo stati chiamati sul palco durante la serata dei World Yacht trophies per ricevere il premio Cantiere dell’anno 2022 per la seguente motivazione: un percorso lungo cinquant’anni che tocca tre generazioni che lavorano insieme con una grande passione per il mare e con un rapporto straordinario costruito sul rispetto e la lealtà nei confronti di dipendenti, fornitori, collaboratori e partner che ci hanno permesso di raggiungere questo traguardo. La famiglia Amerio è grata a tutti quanti hanno contribuito a questo importante risultato. Ringraziamo per la fiducia dimostrata negli anni dai clienti Amer e il loro apprezzamento per la  continua ricerca di miglioramento ed innovazione. Vi aspettiamo a Genova, il nostro salone preferito per festeggiare insieme il nostro anniversario di attività e presentare le ultime novità”.

Permare è giunto ai suoi primi 50 anni di attività, ha una vasta clientela italiana e internazionale avendo sede a Sanremo, in una posizione strategica vicino alla Riviera francese e al Principato di Monaco.

“Permare − ha anticipato la vulcanica Barbara Amerio − è orgoglioso di annunciare la costruzione del primo yacht in acciaio di 74 metri, un’unità personalizzata per uno stimato cliente europeo. Lo scafo dislocante dalle linee contemporanee, nato dall’estro creativo di Antonio Luxardo, avrà consumi ridotti e spazi molto generosi con caratteristiche estetiche che lo renderanno stilisticamente innovativo. Il progetto è stato commissionato a Optima, lo studio ligure della Spezia con cui è iniziata una proficua collaborazione. Gli interni sono stati disegnati dallo studio Luxury Projects, su iniziativa dell’eclettica Laura Pomponi, che sta collaborando con il cantiere di Sanremo anche per un altro progetto”.

 

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi