Ultimi Articoli

Grazie a Msc sbarcati in porto 60 quintali di pasta. Padre Ameglio di Stella Maris: per chi ne avrà bisogno

Tempo di lettura: < 1 minuto

LA  SPEZIA – “Oggi grazie a Msc sono stati sbarcati undici pallets di pasta per chi ne avrà bisogno in Diocesi”.

L’annuncio è stato dato da Padre Gianluigi Ameglio del Monastero di Gaggiola nella sua qualità di parroco della Stella Maris, la parrocchia del Porto della Spezia, nella quale presta la sua opera un gruppo molto attivo di volontari che assistono i marittimi nei loro bisogni spirituali e materiali.

Sugli undici pallets sono stati trasportati e sbarcati in tutto ben sessanta quintali di pasta.

E proprio in quanto parroco dei portuali spezzini e dei marittimi che qui arrivano da tutti i Paesi del mondo, padre Ameglio conclude: nel suo messaggio gioioso che “Il porto è vicino alla città”.

 

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi