Ultimi Articoli

Guido Grimaldi presidente di Alis: “Il 30 novembre e il 1° dicembre a Roma l’Assemblea e gli Stati generali del trasporto e della logistica sostenibili, dal 16 al 19 marzo 2022 a Verona la fiera LetExpo”

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: 2 minuti

Roma –  ALIS dà il via alla nuova stagione di eventi nazionali che vedranno protagonisti il nostro cluster e l’intero settore del trasporto e della logistica sostenibili.

Due i grandi eventi nel programma di Alis. Dal 30 novembre al 1° dicembre a Roma, nella prestigiosa sede nazionale, si terranno l’assemblea ALIS e gli Stati Generali del trasporto e della logistica. E dal 16 al 19 marzo 2022 Alis organizzerà a Verona la prima edizione di LetExpo – Logistics Eco Transport, la più grande fiera in Italia dedicata al trasporto e alla logistica sostenibili.

Il Presidente di ALIS Guido Grimaldi aveva annunciato gli appuntamenti che caratterizzeranno la nuova stagione di eventi nazionali dell’Associazione spiegando che “con i nostri prossimi eventi di Roma e Verona, ALIS intende fornire momenti di confronto diretto tra il mondo pubblico e il mondo privato, riunendo i principali player del nostro comparto ma anche i rappresentanti delle imprese, delle Istituzioni, delle professioni, delle associazioni e della formazione, tutte categorie accomunate da una visione presente e futura orientata principalmente allo sviluppo della sostenibilità ambientale, economica e sociale”.

“L’Assemblea e gli Stati generali del trasporto e della logistica saranno l’occasione – aveva aggiunto il Presidente di ALIS – per continuare ad evidenziare il ruolo strategico che il settore svolge per la vita quotidiana del Paese, ma anche le necessità e le istanze degli operatori dell’intera filiera nella continuità operativa che la caratterizza dall’inizio della pandemia. Due intere giornate caratterizzate da dibattiti e convegni con referenti istituzionali, tecnici e stakeholders moderati da noti giornalisti del panorama nazionale, che vedranno il nostro settore, le nostre sfide e le nostre priorità programmatiche al centro dell’opinione pubblica, con l’obiettivo di creare ulteriore valore aggiunto per l’intero sistema economico del Paese”.

“A LetExpo, inoltre, che organizzeremo insieme a Veronafiere, oltre a convegni, seminari tematici ed incontri B2B, metteremo a sistema ma, soprattutto, faremo incontrare tutti gli attori della catena logistica e dell’intera galassia che ruota attorno al settore, dalle imprese di trasporto stradale, marittimo e ferroviario a terminalisti, spedizionieri, aziende fornitrici di servizi di trasporto e logistica, case costruttrici, compagnie assicurative, istituti bancari, porti, interporti, aeroporti, scuole, ITS, Università e centri di ricerca, tutti pronti per fare network ed approfondire le principali tematiche green”.

“Oltre all’importanza di investire a favore della sostenibilità, con i nostri eventi di Roma e Verona – ha concluso – punteremo a valorizzare la posizione geografica dell’Italia nel Mediterraneo, strategica per la logistica globale delle merci, e al tempo stesso ad intensificare una politica industriale nazionale che punti a tutelare il Made in Italy e ad accrescere la competitività delle nostre aziende nei mercati internazionali”.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi