Ultimi Articoli

Il Cantiere navale spezzino Siman ha varato a Marina di Pisa Miss Candy, il suo primo mega yacht

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: 2 minuti

LA SPEZIA – Pisa – Si chiama Miss Candy il primo mega yacht realizzato e varato da Siman, il cantiere spezzino, con sede in Via del Molo, attivo da 35 anni nel comparto navale.

Il maga yacht caratterizzato da una prua rovesciata e un lay out in stile explorer, con uno scafo in acciaio lungo 45,5 metri e largo 9,20 e una stazza di 390 tonnellate, è il primo di una lunga serie a marchio Siman.

Ad illustrare il futuro prossimo del cantiere spezzino è il general manager Gianfranco Giannotti: “Dopo il varo della prima unità avvenuto nella Darsena Pisana, ci concentreremo su altre due già in costruzione, simili per dimensioni e stazza La consegna di questi secondi mega yacht è prevista per il 2023, ma abbiamo già ordini per due 43 metri da consegnare nel 2024 e un 50 metri, da completare nello stesso anno. Il portafoglio ordini della sezione motoryacht è decisamente corposo e sono in corso contatti con molti armatori e broker che hanno dimostrato grande interesse per la qualità delle nostre realizzazioni.”

Siman, dopo aver maturato esperienza ultradecennale nella realizzazione di scafi di mega yacht, ha dunque scelto di affacciarsi nel mondo della nautica e ha subito colto nel segno, proponendo qualità artigianale nella realizzazione del body e negli allestimenti degli interni, per i quali sono state scelti le firme più prestigiose e i fornitori di maggiore eccellenza. A questa filosofia costruttiva si affianca oggi un indispensabile investimento in termini di management e di marketing.

Il production manager è Fabio Bianchi, che ha guidato la squadra sino al successo culminato con il varo tecnico del primo mega yacht made in Siman, ha ricostruito così la lavorazione: “Dai disegni siamo passati ai progetti e alla costruzione. Ma ci sono punti oscuri che non si riescono sempre a sviluppare durante la progettazione e si devono affrontare nell’ambito della produzione. E’ fondamentale avere in azienda persone di esperienza che hanno realizzato molte costruzioni navali. E in Siman tutto questo è presente, grazie a tanti anni di lavoro alle spalle. Per passare a realizzare yacht abbiamo creato un team di lavoro ad hoc, indispensabile per affrontare questa sfida. Essendo stata la prima unità, Miss Candy ha richiesto un notevole sforzo, ma oggi la soddisfazione è tanta e a seguito di questo successo stiamo riscontrando molto interesse da parte di broker e armatori, anche perché questo è un prodotto custom made da cima a fondo, e quindi possiamo garantire tempistiche più brevi”.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi