Ultimi Articoli

Il cantiere spezzino Bluegame presenta al Salone di Monaco la prima “chase boat” spinta esclusivamente a idrogeno

Tempo di lettura: < 1 minuto

Principato di Monaco – Fino al 1° ottobre sulle banchine dell’elegante Port Hercules si potrà ammirare lo stile delle imbarcazioni del cantiere spezzino Bluegame, che interpreta una rivoluzionaria visione da game changer.

Bluegame ha osato infatti raccogliere una sfida audace: quella di progettare e realizzare per American Magic – New York Yacht Club, challenger della 37ma edizione della Coppa America, la prima “chase boat” spinta esclusivamente a idrogeno abbinato ai foil secondo i rigidi requisiti del Protocollo della manifestazione. Una sfida complessa e virtuosa per una imbarcazione di 10 metri che dovrà raggiungere i 50 nodi e zero emissioni. La massima espressione di sostenibilità nello yachting, impensabile fino a poco tempo fa.

Sulle banchine del Monaco Yacht Show, il compito di rappresentare il DNA innovativo del brand è affidato alla BG72, la sorella maggiore della flotta, che rappresenta l’anello mancante nello yachting mettendo d’accordo gli estimatori sia delle imbarcazioni fly che di quelle open: un punto di incontro che ha sfidato ogni stereotipo e categorizzazione.

Bluegame presenta anche il BG42 Big Game, chase boat ideale ad accompagnare i superyacht in esposizione, 62 Steel e Alloy, della casa madre Sanlorenzo, messa a disposizione per offrire un servizio unico.
Con questa versione della BG42, dedicata agli amanti della pesca in mare aperto, Bluegame torna alle sue radici e esprime tutta la sua anima sportiva.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi