Ultimi Articoli

“Il contributo dei porti alla modernizzazione del Paese:: infrastrutture, digitalizzazione e sostenibilità ambientale, economica e sociale”

Tempo di lettura: < 1 minuto

Roma – In occasione del primo compleanno del Patto “Women in Transport – the challenge for Italian Ports – per la parità di genere, il presidente di Assoporti Rodolfo Giampieri ha voluto ricordarne gli scopi.

Che sono: migliorare le condizioni di lavoro femminile, di valorizzarle e di definire politiche aziendali che coinvolgano tutti i livelli dell’organizzazione.

Un impegno, quello di superare le disuguaglianze, che l’Associazione vuole portare avanti in quanto si tratta di una parte integrante della modernizzazione complessiva del comparto.

“La portualità – ha detto Giampieri – svolge un servizio essenziale per il Paese. Diventa quindi altrettanto essenziale per questo settore, in profonda trasformazione, essere protagonista anche nella lotta contro le disuguaglianze.

L’obiettivo fondamentale è la modernizzazione del Paese, passando attraverso riforme che segneranno il futuro di tutti. I grandi temi affrontati, le notevoli risorse stanziate vanno verso tre grandi direttrici: infrastrutture, info-strutture (digitalizzazione) e sostenibilità non solo ambientale, ma anche economica e sociale. In quest’ottica, sempre di più, con l’innovazione digitale e tecnologica, ci troviamo di fronte anche a nuove professioni nella portualità e nella logistica che sono di altissimo livello, e che si aprono con decisione all’impiego di giovani e alla parità di genere.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi