Ultimi Articoli

Il Palio del Golfo della Spezia come simbolo della ripartenza e della rinascita

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: 2 minuti

 

Sindaco Peracchini: “Il grande successo in perfetta sicurezza del Palio del Golfo è la dimostrazione che organizzare grandi eventi Covid free è possibile, salvaguardando così le grandi tradizioni delle Città italiane

 “Il grande successo in perfetta sicurezza del Palio del Golfo è la dimostrazione che organizzare grandi eventi Covid free è possibile, salvaguardando così le grandi tradizioni delle Città italiane – ha dichiarato il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini – Il Palio è stato il primo grande evento sportivo Covid free di tutta la Liguria, e nonostante il grande sforzo organizzativo in termini di sicurezza, è stato per tutta l’Amministrazione un orgoglio non avervi rinunciato. Abbiamo fatto purtroppo anche quest’anno delle doverose rinunce per il bene della salute pubblica perché il Covid non ha permesso la sfilata, la partecipazione attiva di tutta la cittadinanza e i fuochi d’artificio, ma l’atmosfera del Palio non è certamente mancata in tutta la Città come in ogni borgata.

Quello di quest’anno è stato il Palio simbolo della ripartenza e della rinascita: l’augurio è che si continui in modo consapevole e massivo alla vaccinazione contro il Covid-19 perché  rappresenta la via più veloce per tornare alla normalità e per rivivere in sicurezza tutte le grandi e piccole manifestazioni che caratterizzano la nostra Città.

Il Palio 2021 è stato caratterizzato da un travolgente Fossamastra, a cui vanno i miei più sentiti complimenti, e al Cadimare per la conquista del Palio juniores.

L’immagine però che tutti ricorderemo e che è simbolica di che cosa significa davvero il Palio del Golfo per ogni borgata e per tutta la nostra Città è l’abbraccio proprio fra i vogatori del Cadimare e quelli del Canaletto, arrivati a un fotofinish che ha decretato la vittoria del Cadimare per una manciata di centimetri, a riprova che la febbre del Palio nulla può davanti alla vera sportività e al rispetto dell’avversario che devono sempre caratterizzare ogni disfida.

Il mio più sentito ringraziamento va all’Assessore al Palio Maria Grazia Frijia, al Comitato delle Borgate, a tutto il popolo delle Borgate e ai vogatori, ad ogni agente delle Forze dell’Ordine e della Polizia Locale come il personale della sicurezza privata, agli uffici tecnici e della mobilità del Comune della Spezia, a tutti gli enti e gli sponsor perché se il Palio è stato un grande successo che ha garantito la sicurezza di tutti, è stato per merito del grande impegno di ciascuno.

Tutte le autorità civili, militari e religiose erano presenti ad assistere al più grande evento sportivo della Liguria, sintomo che le istituzioni sono al fianco della cittadinanza in ogni momento saliente della vita delle comunità.”

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi