Ultimi Articoli

Il presidente dell’Autorità dei Mari Tirreno Meridionale e Ionio, Agostinelli, incontra il commissario Zes Calabria, Romano

Tempo di lettura: < 1 minuto

Gioia Tauro – Il presidente dell’Autorità di Sistema portuale dei Mari Tirreno Meridionale e Ionio, Andrea Agostinelli, ha ricevuto la visita del commissario per la Zona economica speciale della Calabria, avv. Giuseppe Romano, nella sede dell’Ente a Gioia Tauro.

Al centro del proficuo incontro, si è parlato delle diverse aree, presenti all’interno della delimitazione della Zona economica speciale, con particolare attenzione a quelle collegate agli scali portuali di competenza dell’Ente.

Nel corso della discussione, il presidente Andrea Agostinelli ha illustrato nel dettaglio le misure programmatiche dell’Autorità di Sistema portuale dei Mari Tirreno Meridionale e Ionio, per delineare un maggiore sviluppo delle singole infrastrutture portuali, all’interno di un complessivo quadro di sistema portuale. L’obiettivo è stato di condividere l’acquisizione di ogni elemento utile a identificare le peculiarità dei territori e, quindi, le rispettive opportunità di sviluppo.

In piena sinergia, si è quindi deciso di avviare le pratiche burocratiche affinché si possa stipulare, a breve, un protocollo d’intesa tra l’Autorità di Sistema portuale dei Mari Tirreno Meridionale e il commissario Giuseppe Romano a capo della Zona economica speciale della Calabria, al fine di tracciare le strategie comuni, poste a fondamento di un’efficace collaborazione istituzionale, per dare inizio a un programma che generi chiare ricadute economico-sociali sull’intero territorio regionale.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi