Ultimi Articoli

In risposta al “tilt della logistica” la Compagnia francese CMA CGM annuncia, dopo il potenziamento degli air cargo, l’attivazione di treni blocco Fos-Marsiglia-Dainsburg

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

Marsiglia – Il Gruppo francese CMA CGM è in fase di grande espansione per mare, per terra e per aria. Annunciato il potenziamento della sua flotta cargo con l’ordine di quattro nuovi aerei si lancia infatti si sta lanciando in nuovi servizi intermodali mare-terra.

I nuovi servizi intermodali mare-terra sono finalizzati ad una sempre maggiore integrazione al trasporto marittimo, come risposta sostenibile non solo a favore delle logistica ferroviaria ma anche come risposta alla saturazione della supply chain globale.

Si legge infatti nella nota della Compagnia «CMA CGM che “è lieta di fornire una nuova offerta di servizi di “treni blocco dedicati” come soluzione intermodale eco-compatibili per la regione della Rhur in Germania, in particolare per l’area di Duisburg, il servizio è a integrazione di quelli già attivi.

A partire da gennaio 2022, il nuovo servizio Duisburg Ramp consentirà un tempo di transito molto breve e affidabile attraverso i corridoi portuali sud Fos/Marsiglia.

Cma Cgm lancia i treni blocco Fos/Marsiglia-Dainsburg, risposta green al tilt della logistica

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi