Ultimi Articoli

Internet saturato dai turisti; la necessità di aggiornare le infrastrutture delle Cinque Terre

Tempo di lettura: < 1 minuto

RIOMAGGIORE – Abbiamo assistito, fortunatamente, ad un afflusso di turisti che per molti versi ricorda quello del periodo pre-pandemia ma se da un lato questo è un bene per il nostro territorio, lo stesso non si può dire per le nostre connessioni ad internet.

A sostenerlo è la sindaca di Riomaggiore Fabrizia Pecunia che, con una lettera diretta a Telecom Italia sostiene: “Siamo soddisfatti per gli investimenti fatti negli ultimi anni da parte di Telecom Italia – dice la prima cittadina -, ma nel corso della stagione turistica abbiamo rilevato come la necessità di una connessione stabile rappresenti un’esigenza sempre più crescente da parte delle attività economiche e delle famiglie”.

Di fatto si assiste spesso a rallentamenti significativi della connessione, sintomo di grande afflusso di persone collegate contemporaneamente e di conseguenza l’amministrazione comunale ha chiesto interventi per l’installazione della fibra ottica. I punti dove è maggiormente necessaria sono l’ambulatorio medico pubblico di Volastra, che dovrà diventare punto di riferimento per la telemedicina, l’ex ostello di Manarola, il parcheggio in località Posella e il Castello di Riomaggiore.

La prima cittadina, memore dell’alluvione del 2011, ha fatto richiesta, sempre alla società di telecomunicazione, di una linea analogica da dedicare al Centro operativo comunale, e una nuova linea dati che possa funzionare anche in assenza di corrente elettrica.

 

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi