Ultimi Articoli

Istituti superiori della Spezia alla 5a edizione del Premio Storie di Alternanza: i nomi degli studenti premiati

Tempo di lettura: 4 minuti

LA SPEZIA – Anche la Camera di Commercio Riviere di Liguria – Imperia La Spezia Savona aderisce – e per la prima volta – alla V edizione del Premio “Storie di alternanza”, iniziativa promossa dalle Camere di commercio italiane e da Unioncamere per dare visibilità alle esperienze di alternanza con la collaborazione tra istituti scolastici, studenti e imprese ospitanti.

A livello nazionale, dal 2017, anno di istituzione del concorso, sono stati coinvolti nell’iniziativa circa 2 mila istituzioni formative, 27 mila studenti e moltissime imprese che hanno interagito nella realizzazione degli oltre 2.300 progetti sia di alternanza scuola lavoro sia di tirocinio/apprendistato presso Istituti tecnici superiori e Centri di formazione professionale. Economia circolare e sostenibilità ambientale, transazione digitale, inclusione sociale, turismo, beni culturali, meccatronica e Made in Italy sono i principali ambiti nei quali si sono sviluppati i percorsi di alternanza scuola-lavoro.

Nell’edizione 2022 del Premio, la Camera di commercio Riviere di Liguria ha raccolto le proposte delle scuole che hanno raccontato le loro storie di alternanza attraverso video realizzati dagli studenti partecipanti e ha stanziato alcuni premi in denaro destinati agli istituti scolastici che si sono maggiormente distinti a livello provinciale.

Per la provincia della Spezia, la cerimonia di premiazione ha avuto luogo alla Mediateca Regionale Ligure “Sergio Fregoso”, in occasione del Salone “Orientati al Futuro 2022”, alla presenza dell’Ufficio Scolastico Provinciale. A rappresentare l’ente camerale è intervenuto Gianfranco Bianchi, componente la giunta della Camera di commercio Riviere di Liguria.

Ad aggiudicarsi il primo premio, dell’importo di 600 euro, è stato l’I.I.S. “Capellini – N. Sauro” della Spezia nella categoria Istituti tecnici, mentre il secondo premio, pari a 500 euro, è andato all’I.S.S – Liceo artistico e musicale “Cardarelli” della Spezia, nella categoria Licei.

Il progetto presentato dall’Istituto Cappellini-Sauro ha coinvolto gli studenti delle classi V A ad indirizzo Informatica e IV E a indirizzo Chimica e tecnologie del mare che sono stati impegnati nella realizzazione di un piccolo strumento tecnologico in grado di monitorare il percorso dei rifiuti in mare ed acquisire dati relativi al loro impatto ambientale. Il lavoro, realizzato in collaborazione con il centro di ricerca CNR-ISMAR, è stato selezionato in quanto progetto trasversale a più indirizzi formativi, capace di coltivare e rafforzare competenze eterogenee di carattere organizzativo-relazionale e scientifico-tecnico. La Commissione giudicatrice l’ha ritenuto un progetto capace di distinguersi per lo sguardo puntato al futuro, sia perché in grado di promuovere le competenze scientifiche al femminile, sia perché ha dimostrato attenzione alla salvaguardia del mare, risorsa distintiva di sviluppo del nostro territorio.

Il progetto presentato dal Cardarelli ha coinvolto gli studenti delle classi IV C e V C ad indirizzo Arti Figurative del Liceo Artistico che sono stati impegnati nella realizzazione di futuristiche sculture finalizzate all’allestimento di una mostra realizzata presso un centro commerciale locale. Il commento musicale al video è stato realizzato dagli studenti delle classi IV M e III M del Liceo Musicale. Il progetto è stato premiato per la fantasia ed originalità dimostrata dai giovani artisti,  capaci di creare opere d’arte partendo dal riuso di materiali considerati di solito come rifiuti. I ragazzi sono riusciti con  innovatività a ridare significato a materiali di scarto, restituendoci il messaggio più generale che grazie alla creatività possiamo ripensare le cose, ridargli vita, ricominciare. È stato, inoltre, apprezzato dalla Commissione giudicatrice il valore sociale dell’attività svolta per il coinvolgimento di studenti con disabilità, trasformando l’esperienza dell’alternanza anche in un importante momento di crescita personale ed un’importante occasione di inclusività.

Ora le due scuole vincitrici del premio locale sono in lizza per partecipare alle selezioni nazionali. Se approderanno all’appuntamento finale del Premio “Storie di Alternanza 20222 lo si conoscerà in occasione del Salone Job Orienta in calendario a Verona dal 24 al 26 novembre.

«Sin dalla propria istituzione, la Camera di commercio Riviere di Liguria ha dimostrato di credere molto nell’alternanza scuola – lavoro, una delle funzioni che la legge di riforma ha riservato agli enti camerali ai quali riconosce un ruolo di cerniera tra mondo della scuola e mercato del lavoro» sottolinea Gianfranco Bianchi, componente della Giunta camerale. «In questo contesto, il Premio “Storie di alternanza” conferisce un valore, tutt’altro che simbolico, all’impegno messo in campo dalle scuole partecipanti, dagli insegnanti, dai tutori aziendali e dagli studenti per i quali è di capitale importanza cominciare a maturare esperienze lavorative già durante il proprio percorso di studi, grazie alla disponibilità e collaborazione delle aziende del territorio», conclude Bianchi.

Ecco l’elenco di tutti gli studenti:

I.I.S. “Capellini -Sauro” La Spezia:

Classe V A Informatica:

Amato Michelle, Barilari Leonardo, Bastoni Marco, Corallo Salvatore, Dallara Nicolò, Gambucci Federico, Iacopelli Mattia, Lin Hao, Luporini Marco Valerio, Marzocchi Elektra, Patlli Daniel, Raducan Ana-Maria, Ribolini Filippo, Roggi Matteo, Roi Greta, Ruffini Christian, Samueli Davide, Sergiampietri Luca, Tassi Angel, Villanueva Taveras Yefry.

Classe IV E Chimica e tecnologie del mare:

Bruno Mattia, Campi Giacomo, Cannonito Gabriele, Gritti Sofia, Guerra Riccardo, Guerrieri Cortesi Filippo, La Rocca Francesco, Missione Emanuele Gerardo, Pasini Michele, Pescini Nikolaj, Scialpi Elisabetta, Serra Martina, Tonlorenzi Daniele, Zonca Matteo Maria.

 

I.S.S – Liceo artistico e musicale “Cardarelli” La Spezia:

Classe 4C Arti Figurative: Ambrisi Giulia, Barabesi Ginevra, Bavaro Ilenia, Burgaj Elona, Cai Zixian, Calzetta Giorgia, Casciari Irene, Chiaramonte Giulia, Cidale Giulia, Cosentino Jamis, Di Marc Alessandro, Esposito Alice, Ferrero Francesco, Filippini Alessio, Innocenti Gabrielli Melissa, Luxardo Sofia,  Marullo Alice, Prezioso Alessandro

Classe 3C Arti Figurative: Califano Celeste, Collini Gabriele, Galli Adriana, Maiocchi Alessia, Masetti Diana, Mathlouthi Aziza, Morlacchi Asia Nicole, Oliva Asia, Pedrazzi Beatrice, Pepe Nicoletta, Ripamonti Alessio, Solari Erika.

Indirizzo musicale: Marco Cardinali classe 4M, Marco Iacovino classe 3M, Francesco Lavazza classe 4M.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi