Ultimi Articoli

La macchina che produce mascherine chirurgiche dell’Its La Spezia alla Maker Faire di Roma

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: 2 minuti

La Fondazione ITS della Spezia continua a stupire con i suoi progetti originali e innovativi dimostrando di stare al passo con i tempi e di coglierne i messaggi innovativi in collaborazione scuola e aziende del territorio, in ossequio al suo modus operandi “ITS – IL COLLEGAMENTO DIRETTO CON IL MONDO DEL LAVORO”. 

Nel 2018, con la società “Dott. Ing. Mario Cozzani” aveva sviluppato, con gli allievi del sesto corso di Tecnico Superiore per l’innovazione di processi e prodotti meccanici, il progetto Rete Aziendale Macchine integrate, che è consistito nella prototipazione di una valvola meccanica “intelligente” per la manutenzione predittiva. E aveva vinto il primo premio nella categoria ITS del Premio Innovazione 4.0, nell’ambito della 14a edizione della Fiera A&T – Automation & Testing. 

Nell’edizione 2020, aveva ottenuto la menzione speciale al Premio Design Thinking del Miur/Ca Foscari, per l’elevata capacità di riconvertirsi e pensare a soluzioni innovative che potessero essere d’aiuto durante la difficile situazione determinata dall’emergenza Covid 19. Il suo progetto, “Bracciale Emergency Stop” era stato sviluppato con gli allievi del nono corso Tecnico Superiore per l’innovazione di processi e prodotti meccanici finalizzato alla realizzazione di un prototipo, uno “strumento indossabile” per un “sistema” di monitoraggio dei parametri vitali per la “sua sicurezza” in modo globale.

Quest’anno parteciperà con un suo stand espositivo alla Fiera Maker Faire che si terrà a Roma dall’8 al 10 ottobre 2021 per presentare il progetto “Ultrasuonando – In nome di un respiro”, realizzato nell’ambito del Progetto ITS 4.0 edizione 2021 con gli allievi del decimo corso di “Tecnico Superiore per l’innovazione di processi e prodotti meccanici”, in partnership con l’Arsenale della Marina Militare della Spezia. 

Il progetto si è concretizzato nella realizzazione di un impianto automatico per la produzione di mascherine chirurgiche flessibile, efficiente e innovativo. Si tratta di un impianto ipercompatto facilmente installabile in spazi ristretti come a bordo di una nave e facilmente trasportabile come nel bagagliaio di un’auto e per di più non necessità di elevate competenze per l’esecuzione del ciclo produttivo. La mascherina Its ha inoltre caratteristiche funzionali innovative. Il progetto è stato sviluppato seguendo la metodologia didattica innovativa del Design Thinking e utilizzando le tecnologie abilitanti previste dall’approccio Industry 4.0.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi