Ultimi Articoli

La nave russa attesa al Porto della Spezia trasporta lingotti di Zinco prodotti in Kazakistan quindi fuori regime sanzionatorio

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

LA SPEZIA – Ultima ora: la nave cargo battente bandiera della Federazione russa proveniente del Mar Nero e attesa nel Porto della Spezia, si è saputo, ha un carico di lingotti di zinco.

Si tratta per la precisione di 5.185 legacci appunto di lingotti di Zinco 99,99 OCR. E’ confermato che la nave proviene dal porto russo di Novorossisk  dove avrebbe aveva caricato lo Zinco, merce peraltro non russa ma prodotta e arrivata dal Kazakistan nella città porto sul Mar Nero.

Ciò significa che non ci sono restrizioni su quel carico per cui non ci dovrebbero essere impedimenti né all’entrata in porto della nave né alle operazioni di scarico.

 

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi