Ultimi Articoli

La scomparsa di Marina Marzani, già presidente di Anama e consigliera di Fedespedi

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

ANAMA (Associazione Nazionale Agenti Merci Aeree) e Fedespedi, appresa la notizia della prematura scomparsa di Marina Marzani, si uniscono con affetto e stima al dolore di famigliari, amici e colleghi di una vita.

Le due associazioni la ricordano così: Marina Marzani è stata una professionista stimata e di assoluto riferimento per il nostro sistema associativo. La sua generosità nel mettere a disposizione tempo, esperienza, competenze e professionalità l’hanno resa negli anni una presenza fondamentale per l’associazione.

È stata Presidente di ANAMA per due mandati, dal 2013 al 2019, membro del Consiglio Direttivo di Fedespedi negli stessi anni, e per 17 anni (dal 2004 ad oggi) membro del Consiglio Direttivo di ANAMA.

In tutti questi anni, con la sua passione associativa, la sua capacità di visione, la sua umanità, è riuscita a costruire relazioni e progetti destinati a durare nel tempo, come il Cluster Cargo Aereo e l’Osservatorio Cargo Aereo, oltre al successo e alla rilevanza raggiunti dagli ANAMA Quality Awards.

Marina amava il suo lavoro ed era mossa in associazione dal desiderio di contribuire concretamente e direttamente alla crescita del settore delle spedizioni internazionali e del cargo aereo. Questa è il suo più grande insegnamento e l’eredità che ANAMA e Fedespedi si impegnano da subito a portare avanti con la stessa energia e con la stessa passione.

 

 

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi