Ultimi Articoli

Lanciata su tutto il territorio nazionale l’iniziativa per ripulire spiagge e parchi in cui viviamo con #SOSAMARE

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

Roma – “Ogni cittadino deve fare la sua parte per contrastare la presenza di rifiuti sulle spiagge e nei parchi italiani”.

Così scrive il Presidente Nazionale dell’Udicon Denis Nesci che rilancia, dopo il successo dello scorso anno, l’iniziativa per ripulire spiagge e parchi del territorio in cui viviamo sotto l’egida di #SOSAMARE”

Certo, è una piccola parte di ciò che in realtà ognuno di noi potrebbe fare nella vita di tutti i giorni con informazione, educazione e sensibilizzazione verso i cittadini sull’importanza di tenere pulite le aree pubbliche è centrale.

“Il nostro intento è di dare voce – prosegue – ai gesti più che alle parole e sarebbe bello se tutti i cittadini, grandi e piccoli, si unissero a noi in quest’iniziativa. Organizzeremo #SOSAMARE in tutte le regioni dove l’Udicon è presente, grazie al supporto di numerosi volontari ripuliremo dai rifiuti le aree più frequentate con la calda stagione, come spiagge, parchi, laghi, mari per lanciare un messaggio di sensibilizzazione alle Istituzioni e alla popolazione.

#SOSAMARE lanciata ieri 11 giugno da Lanciano  proseguirà su tutto il territorio nazionale, “una iniziativa che quest’anno ha un significato ancora più profondo, grazie all’approvazione della legge Salvamare e all’introduzione nella nostra Costituzione dei principi fondamentali della tutela ambientale. La nostra terra deve tornare a vivere e tutti noi meritiamo di respirare aria più pulita con meno rifiuti”.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi