Ultimi Articoli

L’assemblea di Banca Carige sarà convocata per la nomina del nuovo consiglio di amministrazione il 15 giugno

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

Genova – Il consiglio di amministrazione di Banca Carige spa ha convocato per il 15 giugno  l’assemblea dei soci che dovrà nominare il nuovo Cda.

Ciò nel confermare, all’unanimità, l’intendimento di rassegnare in prossimità del closing dell’operazione con Bper Banca le proprie dimissioni, con conseguente decadenza dell’intero organo.

A chiedere la convocazione è stato il socio di controllo, il Fondo Interbancario di Tutela dei Depositiato (Fitd), nell’assunto che, coerentemente con quanto previsto nel contratto, gli amministratori della società abbiano nel frattempo presentato le dimissioni dalla carica.

L’assemblea dei soci, in sede ordinaria, in unica convocazione sarà dunque convocata per il  giorno 15 giugno 2022, alle ore 10.30, con questo ordine del giorno: determinazione del numero dei componenti del cda; nomina dei suoi componenti inclusi il presidente e il vicepresidente; determinazione del compenso dei componenti del consiglio di amministrazione; rinuncia transattiva alle azioni di responsabilità nei confronti degli ex amministratori Cesare Castelbarco Albani e Piero Luigi Montani.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi