Ultimi Articoli

Le “incursioni” del mattatore Dario Vergassola in quattro giorni del Festival itinerante nei borghi delle Cinque Terre

Tempo di lettura: 2 minuti

CINQUE TERRE – Da giovedì 8 a domenica 11 settembre al Festival itinerante “Interviste e incursioni di Dario Vergassola”, in collaborazione con i Comuni di Riomaggiore e Monterosso, il patrocinio del Parco, appuntamenti gratuiti nei borghi delle 5 Terre.

Giovedì 8 settembre a Manarola, nella splendida piazzola sul mare. Alle 20,45 Carlo Piano presenta il suo romanzo “Il cantiere di Berto” sul ponte di Genova. Intervistato da Roberto de Candia, cofondatore del Premio Caccuri, l’autore racconterà le vite e le storie che sono ruotate intorno alla ricostruzione del Ponte Morandi. Alle 21.20 Annalisa Cuzzocrea, giornalista e volto televisivo, presenta il suo libro: “Che fine hanno fatto i bambini?”. Una lettura critica delle posizioni del governo durante il primo lockdown, analizzando le conseguenze delle chiusure delle scuole e le altre limitazioni subite dai piú piccoli. Alle 22 prenderà la parola Adrian Fartade, divulgatore scientifico e youtuber, che ha fatto dei racconti sullo spazio il suo cavallo di battaglia. Il suo modo di comunicare è semplice e coinvolgente. Ci porterà alla scoperta dei segreti della luna, con aneddoti e ultime notizie sul nostro satellite, grazie alla sua perfomance: LUNA, A LOVE STORY

Venerdí 9 settembre gli appuntamenti saranno in Piazza Del Vignaiolo. Alle 21 il Procuratore della repubblica Nicola Gratteri, in prima linea contro la ‘Ndrangheta, presenterà il suo ultimo libro: “ Complici e colpevoli”. Una testimonianza importante di un uomo che vive sotto scorta ma non rinuncia a perseguire la giustizia. Alle 22 Dario Vergassola e Moni Ovadia, in: “Un ligure incontra un ebreo”. Un dialogo semiserio sulla religione e sulle domande che ne derivano.

Sabato 10 settembre, a Monterosso l’appuntamento è sul Molo dei Pescatori. Alle 21 Marianna Aprile, scrittrice, giornalista e presentatrice di In Onda su La7, presenta il suo romanzo “ In Balia”. Alle 22 David Riondino, insieme a Dario Vergassola, danno vita a uno dei loro spettacoli: Discorsi a ruota libera. 

Domenica 11 settembre, le quattro giornate di discorsi si concludono in Piazza Garibaldi, a Monterosso. Alle 21 Veronica Raimo, vincitrice del Premio Strega giovani, presenta il suo romanzo “Niente di vero”.
Alle 22 Enzo Bianchi, fondatore della comunità di Bose, esplora l’influenza che la Bibbia e in particolare l’Apocalisse, ha avuto nei testi di Bob Dylan. Il tutto accompagnato dalla chitarra e dalla voce di Pietro Brunello.

Ma il mare di discorsi non coinvolge solo gli adulti. Ogni giorno, dalle 18 alle 19, l’appuntamento è con le Favole Spettinate e con il loro laboratorio di improvvisazione teatrale, per fare cose spaventosamente divertenti! Il laboratorio è basato sulle favole di Calvino. Non è necessaria la prenotazione. Per qualsiasi informazione potete contattare Camilla: 328.9664458. Inoltre, ogni sera gli spettacoli termineranno in tempo per poter prendere l’ultimo treno regionale verso la città. Una scelta comoda ed ecologica. Il festival è organizzato e prodotto da Remi In Barca Srl. Per qualsiasi ulteriore informazione: 347.8267409

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi