Ultimi Articoli

L’Ecsa annuncia che l’Assemblea Generale ha nominato Sotiris Raptis nuovo Segretario Generale.

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: 2 minuti

Bruxelles – L’assemblea generale dell’Ecsa – l’Associazione Europea degli Armatori – ha nominato Sotiris Raptis,  41 anni, nuovo Segretario Generale.

Sotiris Raptis è un grande esperto di politica comunitaria, avendo lavorato per diverse organizzazioni a Bruxelles negli ultimi 14 anni. Dopo essere entrato a far parte dell’ECSA come Direttore dell’ambiente e della sicurezza nel 2020, negli ultimi sette mesi, ha assunto il ruolo di segretario generale facente funzione.

“Diamo un cordiale benvenuto a Sotiris Raptis nel suo nuovo ruolo di Segretario Generale e non vediamo l’ora di una cooperazione continua in futuro. L’industria marittima europea sta affrontando sfide senza precedenti mentre lavoriamo verso il nostro obiettivo comune di decarbonizzazione. È fondamentale ottenere una regolamentazione forte ed efficace a livello dell’UE. Allo stesso tempo, la pandemia e la guerra in Ucraina ci hanno mostrato la necessità di adattarci e diventare un’industria più resiliente e competitiva. Grazie alla sua grande esperienza ed alla sua forte ambizione, Sotiris insieme ad un team motivato, potrà affrontare queste sfide del trasporto marittimo europeo”, ha affermato Philippos Philis, presidente dell’ECSA.

“Non vedo l’ora di continuare il mio lavoro con il team ECSA, i nostri membri e le organizzazioni dell’industria e della società civile. La crisi climatica, la transizione energetica e la competitività del settore sono sfide importanti. Una serie di nuove politiche climatiche dell’UE saranno introdotte nei prossimi due anni e questo segna un momento decisivo per il settore. È essenziale che le proposte, l’ambizione e le preoccupazioni del settore siano prese in considerazione dalle istituzioni dell’UE. Essere un partner aperto, costruttivo e basato sull’evidenza è una priorità assoluta per l’ECSA”, ha aggiunto Sotiris Raptis, il nuovo segretario generale dell’ECSA.

Prima di entrare a far parte dell’ECSA nel 2020, Sotiris ha ricoperto diverse posizioni al Parlamento europeo e in diverse organizzazioni del settore, come l’ESPO-Organizzazione europea dei porti marittimi e l’ONG Transport & Environment. Durante il suo periodo in T&E, è stato coinvolto in una serie di campagne come quella per includere lo shipping nell’ETS.

Sotiris è un avvocato qualificato, laureato all’Università di Salonicco, all’Università di Atene e al King’s College di Londra. Nel 2008 è stato insignito del Premio Cittadino Europeo del Parlamento Europeo come membro del blog “G700” per la promozione della giustizia intergenerazionale.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi