Ultimi Articoli

L’industria crocieristica italiana fa squadra al “Cruise Italy” al Seatrade Cruise Global Expo 2022 di Miami

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

LA SPEZIA – Durante il Seatrade Cruise Global Expo 2022 a Miami, l’industria crocieristica italiana sarà rappresentata da dodici entità che si sono unite per l’evento di quest’anno.

Nello stand “Cruise Italy” (numero 2027), delegati e visitatori possono incontrare i rappresentanti di Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centro Settentrionale (Ravenna), Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale (Civitavecchia, Gaeta e Fiumicino), CFFT S.r.l., Hugo Trumpy, Italian Travel Consultant, MCT – Messina Cruise Terminal, Porto di Livorno 2000, RCCP – Ravenna Civitas Cruise Port, Roma Cruise Terminal, Salerno Cruises, Spezia & Carrara Cruise Terminal, Terminal Napoli S.p.A.

L’Italia è stato il primo paese a dare il bentornato alle crociere nel 2020. L’anno scorso, nonostante la pandemia, 2,6 milioni di passeggeri hanno visitato il “Bel Paese”, secondo i ricercatori di Risposte Turismo.

Quest’anno il traffico crocieristico dovrebbe continuare ad aumentare, poiché tutto il Paese continua a lavorare per raggiungere i numeri pre pandemia.

Negli incontri con i vari rappresentanti, i delegati possono conoscere i futuri investimenti previsti, le strutture attualmente in offerta e le nuove e vecchie destinazioni in giro per l’Italia.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi