Marina di Carrara: nuovo yacht di 55 metri della flotta Admiral venduto da The Italian Sea Group

Tempo di lettura: 2 minuti

MARINA DI CARRARA – The Italian Sea Group ha  annunciato la vendita di un nuovo yacht di 55 metri S-Force della flotta Admiral, vendita  finalizzata alla fine del 2021 con Jean-Claude Carme di TWW Yachts, rappresentante dell’armatore. La consegna è stata prevista per il 2023.

Il nuovo mega yacht, in alluminio, si contraddistingue per il design degli esterni fluido e sinuoso: tutte le linee scorrono dinamicamente tra i livelli per esaltarne lo spirito elegante e sportivo. Con tre ponti, un generoso Sun deck aperto, sei cabine di cui una armatoriale, una VIP, quattro cabine guest e due doppie si garantisce un’esperienza esclusiva per tutti gli ospiti a bordo e per gli 11 membri dell’equipaggio. S-Force consolida il valore del design, l’ingegneria e gli standard di alta qualità degli yachts Admiral.

Ed ecco come sono stati raccontati i dettagli più innovativi: la zona beach club, unica nel suo genere, presenta alte pareti laterali completamente vetrate per proteggere dalle giornate di vento e un’enorme piattaforma per prendere il sole, servita da una moderna scala da bagno per l’accesso al mare.

Gli interni di S-Force affermano la filosofia estetica di un lusso essenziale e sofisticato con ambienti raffinati e toni ovattati, sempre molto eleganti e mai eccessivi. I dettagli sono fondamentali, per evidenziare la purezza, la classicità e allo stesso tempo la modernità dello yacht. Il minimalismo trova il suo contrappunto nell’uso di materiali preziosi e raffinati, come tessuti e marmi pregiati, finiture artigianali lussuose ma discrete e un sapiente mix di colori tenui e rilassanti come l’azzurro.

“La vendita di questo nuovo 55 metri Admiral dimostra l’apprezzamento del mercato per i nostri yacht – commenta Giuseppe Taranto, Vice Presidente & CCO di The Italian Sea Group – confermando l’efficacia del percorso che abbiamo intrapreso. In un mercato che continua a crescere ci affermiamo come uno dei principali player mondiali, grazie alla professionalità e all’alto profilo qualitativo delle nostre navi, riconosciuto in tutto il mondo”.

Condividi :

Altri Articoli :

Iscriviti alla nostra newsletter