Ultimi Articoli

Maurizio Moglia, presidente della Lega Navale di Lerici: con “Tutti in barca” vogliamo avvicinare i ragazzi al mare

Tempo di lettura: 2 minuti

Sarà un ricordo che rimarrà nelle menti e nei cuori degli otto ragazzi della Casa-famiglia Pinocchio, che, accompagnati da due educatori, sono stati i veri protagonisti per due giorni di “Tutti in barca”, iniziativa della Lega Navale di Lerici, dell’ Associazione Amici dei Bambini, della Cooperativa sociale AIBC, con il supporto dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, gruppo di Lerici.

Arrivati dalla provincia di Crema, gli otto ragazzi italiani e stranieri, tra i 14 e i 17 anni, hanno trascorso due giornate a bordo del “Viandante” sul quale hanno veleggiato nel Golfo dei Poeti, apprendendo i primi rudimenti dell’andare a vela e provando l’ebbrezza di governare loro stessi la barca, che, sotto la guida del comandante è un’attività molto formativa.

I commenti a conclusione di questa esperienza sono stati entusiasti. A cominciare da Diego Moretti, responsabile delle comunità di accoglienza per adolescenti AIBC: “È stata un’esperienza bellissima, i ragazzi non avevano mai fatto un’esperienza in barca a vela e devo dire che lo skipper è stato fantastico, ci ha insegnato quanto sia importante essere una squadra, perché in barca ognuno deve collaborare”.

E’ stato bello e delicato anche che ad accoglierli al primo rientro hanno trovato il sindaco di Lerici Leonardo Paoletti, l’Ammiraglio di squadra Giorgio Lazio, comandante del Comando marittimo nord della Marina Militare e il presidente dell’Associazione nazionale Marinai d’Italia gruppo di Lerici, CV Filippo De Benedetti.

“Tutti in barca” è solo la prima di una serie di attività che vedranno collaborare Lega Navale Italiana di Lerici, Associazione Amici dei Bambini e AIBC grazie a un’intesa che ha l’obiettivo di realizzare attività di svago, sensibilizzazione ed educazione che possano coinvolgere i giovani e il mare, con particolare attenzione ai minori accolti nelle strutture residenziali gestite da AIBC e i giovani beneficiari dei progetti promossi da Ai.Bi.

“La Lega Navale Italiana – ci ha confermato ieri Maurizio Moglia, presidente della Lega Navale di Lerici – ha tra i suoi obiettivi quello di avvicinare i ragazzi al mare. Siamo davvero lieti di aver siglato questo protocollo d’intesa con l’Associazione Amici dei Bambini. La prima uscita è stata emozionante per tutti, i ragazzi e noi, che speriamo di poter svolgere anche altre attività per i giovani”.

Per Filippo De Benedetti, presidente dell’Associazione nazionale Marinai d’Italia di Lerici “questa proposta dalla Lega Navale Italiana sezione di Lerici ci ha poi particolarmente colpito, perché noi marinai abbiamo i giovani nel cuore e siamo davvero felici di aver potuto contribuire a rendere possibili queste due giornate”.

Nella foto: Maurizio Moglia, presidente della Lega Navale di Lerici.

 

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi