Ultimi Articoli

Mobilità urbana: primo incontro per discutere i problemi degli utenti diversamente abili nell’utilizzo dei mezzi pubblici Atc

Tempo di lettura: < 1 minuto

LA SPEZIA – In un incontro tra sindacalisti e vertici dell’ Atc sono stati affrontati i problemi degli utenti diversamente abili nell’utilizzo dei mezzi pubblici.

Per i sindacati erano presenti Luca Comiti, Cgil, Mirko Talamone, Cisl, Marco Furletti Uil,  e Mauro Bornia, Consulta disabili

“Una riunione importante, un primo passo dopo anni di stallo. Abbiamo ritenuto doveroso tornare su questo argomento – dicono i sindacalisti- anche perché c’è la possibilità di accedere a fondi del Pnnr e del Mims per l’adeguamento dei mezzi e la mobilità sostenibile. I vertici aziendali ci hanno informato sulla situazione del parco macchine e abbiamo condiviso di aggiornare la mappatura delle fermate a norma e quelle invece non conformi; abbiamo anche convenuto di pubblicare questa mappatura sulla App e sul sito ATC in modo da renderla fruibile a tutti”.

“Appena i nuovi mezzi previsti saranno immatricolati – proseguono – le Linee 1 e 3 diventeranno facilmente accessibili. Come sindacati chiederemo un incontro al Comune ed alla Provincia per capire la road map per l’adeguamento delle fermate su tutto il territorio comunale e provinciale”.

“Teniamo a precisare che siamo rimasti al tavolo per senso di responsabilità e per la valenza sociale del tema, nonostante che al tavolo stesso fosse presente nella delegazione aziendale un componente in palese conflitto d’interessi”, concludono i sindacati.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi