Ultimi Articoli

Mosca in crociera sul Mare Nero, da Shanghai la portacontainer più grande, cantiere da civile a militare in Germania

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: 2 minuti

Abbiamo scelto per questa puntata di trenta righe attorno al mondo le tre novità più calzanti sotto il profilo geopolitico e non solo. Chi vuol dire la sua?

di Enzo Millepiedi

La guerra all’Ucraina non ferma le crociere russe sul Mar Nero

Mosca – Il mercato crocieristico russo riparte sabato 16 luglio da Sochi sul Mare Nero con la Astoria Grande fa ripartire il mercato crocieristico russo. I viaggi saranno in totale sedici. La nave, battezzata Aida nel 1996 come prima nave da crociera da 38.500 tonnellate lorde, è stata costruita dal cantiere Meyer di Turku, in Finlandia, per un’ex compagnia della Germania dell’Est.

Dopo essere stata di proprietà di Norwegian Cruise Line, Aida è stata acquisita dalla britannica P&O nel 2001 fino ad entrare nella flotta di Carnival Corporation. Dopo essere stata acquisita da investitori russi, la nave è stata ristrutturata ed è arrivata a Sochi per prepararsi al rilancio come Astoria Grande in collaborazione con Miray Cruises of Turkey che gestisce una nave da crociera per il mercato interno.

La nave viaggerà per motivi di sicurezza solo nelle parti meridionali e orientali del Mar Nero. I porti toccati saranno tutti turchi: Istanbul, Sinop, Cesme e Trabzon oltre all’isola turistica di Bocaada.

Consegnata a Evergreen la portacontainer più grande al mondo

Shanghai – Evergreen ha preso in consegna la sua nuova ammiraglia, la portacontainer Ever Alot, che i costruttori cinesi stanno definendo la più grande nave portacontainer del mondo e la loro prima costruzione da 24.000 TEU.

Pur avendo la nave abbia le stesse dimensioni della sudcoreana Classe A di Evergreen, il progetto cinese ha portato la nave a una capacità di 24.004 TEU. La Ever Ace di fabbricazione sudcoreana consegnata nell’estate del 2021 in confronto ha infatti una valutazione di 23.992 TEU.

La nuova Ever Alot è la prima delle navi che la cinese Hudong-Zhonghua Shipbuilding Co, sussidiaria della China State Shipbuilding Corporation, sta costruendo per Evergreen. La nave gemella Ever Aria sarà varata prossimamente.

Il cantiere per navi da crociera di Rostock diventa un arsenale militare

Rostock – MV Werften, il gruppo tedesco che apparteneva al gigante asiatico delle crociere Genting Hong Kong, si ritirerà dal mercato della cantieristica civile. Il ministro della Difesa tedesco Christine Lambrecht ha confermato che il governo federale ha acquistato il cantiere di Rostock per trasformarlo in un arsenale navale con il cantiere che sarà utilizzato in parte dalla Marina tedesca.

Nella foto sopra il titolo la nave Astoria Grande con la quale riparte il mercato russo delle crociere nel Mare Nero. Nella foto qui in alto la portacontainer Ever Alot, che i costruttori cinesi stanno definendo la più grande nave portacontainer del mondo e in basso un’elica nel cantiere navale di Rostock in Germania

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi