Nautica: sono state 19mila le presenze al Salerno Boat Show 2023 a Marina d’Arechi

Tempo di lettura: < 1 minuto

Salerno – Si è chiuso il Salerno Boat Show 2023 a Marina d’Arechi che ha registrato una crescita significativa in presenze, espositori e imbarcazioni.

Sono state diverse le imbarcazioni vendute e le occasioni di potenziamento del proprio business rivolto in particolare al mercato nautico del Centro-Sud Italia.

Sono state più di 19.000 le presenze registrate, provenienti da diverse regioni italiane, in particolare da Campania, Puglia, Lazio, Basilicata e Calabria. Coinvolti anche diportisti stranieri giunti da Germania, Malta, Spagna e Paesi Bassi.
Le 221 imbarcazioni in mostra sono state di un + 47% rispetto al 2022, con oltre 100 espositori e 128 marchi rappresentati.
“L’ampio interesse riscontrato – ha dichiarato il presidente di Marina d’Arechi Agostino Gallozzi – che si aggiunge ai riscontri positivi ricevuti dagli espositori presenti, confermano che siamo sulla strada giusta. Non sarà facile superare questa edizione, ma abbiamo già in mente alcune soluzioni che potenzieranno sia la parte espositiva che organizzativa dell’evento, che si conferma una vetrina d’eccezione per la nautica e per Salerno”.  “Occorre dire – ha aggiunto Agostino Gallozzi – che le iniziative del Comune di Salerno per promuovere la città a livello internazionale, con buoni riscontri da parte di Paesi situati in aree relativamente nuove per il mercato turistico più tipico delle nostre zone, rafforzano la visione a più ampio respiro che Marina d’Arechi ha già riscontrato da diversi mesi. È esattamente questa visione – aperta e senza barriere – che può consentire l’inserimento a pieno titolo di Salerno nel mercato turistico internazionale con tutte le positive ricadute da troppo tempo soltanto immaginate”.
 Il Salerno Boat Show 2023 si è confermato un evento di grande successo, che ha contribuito a consolidare la posizione di Salerno come destinazione nautica di eccellenza. L’edizione 2024 si preannuncia già ancora più ricca e promettente.

Condividi :

Altri Articoli :

Manda un messaggio