Ultimi Articoli

Nave cisterna imbarca improvvisamente acqua, si inclina e poi affonda: salvati diciannove marittimi dalla Guardia Costiera

Tempo di lettura: < 1 minuto

Stretto di Taiwan – Stava imbarcando acqua mentre era in navigazione nello Stretto di Taiwan la nave cisterna Kelsey 2 (registrata in Corea del Sud) quando è stato lanciato l’allarme.

Mentre la nave stava perdendo stabilità il pronto intervento della Guardia Costiera è riuscito a portare in salvo diciannove marittimi. C’è incertezza sulla sorte di un marittimo che sarebbe morto ma non ci sono conferme ufficiali.

L’intervento della Guardia Costiera ha comunque evitato che ci fossero vittime sulla nave cisterna che si è prima capovolta e poi affondata.

Una inchiesta chiarirà le cause per cui la cisterna galleggiante abbia imbarcato acqua. La nave stava navigando – bisogna evidenziarlo – in un mare in quel momento molto agitato.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi