Ultimi Articoli

Nidificazione della tartaruga marina a Levanto: Legambiente: “Una splendida notizia”

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

LEVANTO – “Una splendida notizia. Sia di stimolo al cambiamento”. Così Legambiente della Spezia commenta la scoperta della nidificazione della tartaruga marina a Levanto.

L’Associazione ambientalista ha colto con entusiasmo la notizia di una nidificazione di un esemplare di Caretta caretta sulla spiaggia di Levanto, la prima nello spezzino dopo quella dello scorso anno a Finale Ligure.

“Questo è un evento straordinario – commenta il circolo della Spezia – segnale positivo di un ambiente marino che, se opportunamente salvaguardato, sa riprendersi regalando emozioni”

“Questo lieto evento – conclude Legambiente – sia di stimolo a cambiare atteggiamento nei confronti del mare, non più una pattumiera dove poter scorrazzare, ma un luogo ricco di biodiversità che può regalare sorprese come questa. Purtroppo le nidificazioni nel Nord Italia, come il progetto Tartawatchers ha testimoniato, sono una risposta della specie al cambiamento climatico. Ancora più importante quindi garantire questi nuovi siti di nidificazione, che dimostrano come la specie umana condivida l’ambiente costiero con tante altre specie per le quali questo è essenziale alla sopravvivenza”.

Il Circolo Legambiente ha immediatamente avvertito la Direzione Nazionale e il Regionale per coordinarsi dal momento che l’Associazione porta avanti il programma a livello nazionale Tartawatchers che gestisce tra l’altro le segnalazioni in merito, che possono essere fatte al servizio Sos Tartarughe Marine di Legambiente al +39 349 210 0989. L’Associazione ambientalista ha colto con entusiasmo la notizia di una nidificazione di un esemplare di Caretta caretta sulla spiaggia di Levanto, la prima nello spezzino dopo quella dello scorso anno a Finale Ligure.

C’è anche e purtroppo da evidenziare che l’ampliamento a nord dell’area delle Caretta caretta rappresenta una risposta della specie al cambiamento climatico.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi