“Nuovo record di Lsct che ha accolto la portacontainer più grande che abbia mai fatto scalo in un porto gateway in Italia”

Tempo di lettura: 2 minuti

LA SPEZIA – “Il Terminal del Gruppo Contship Italia è il primo gateway in Italia ad operare con successo una tra le più grandi navi portacontainer al mondo”. Lo rileva una nota diffusa poco fa da Contship che analizza l’evento.

“La MSC Nicola Mastro è infatti la prima portacontainer da 24.000 TEUs a toccare un gateway italiano. La nuova nave di MSC, che verrà battezzata ufficialmente il prossimo settembre a Trieste, è giunta all’alba di mercoledì 9 agosto al terminal LSCT. Le operazioni sono iniziate subito dopo, alle 7.

Le dimensioni di questa nave da record superano di gran lunga quelle di tutte le altre navi che fanno tipicamente scalo alla Spezia. Questo record è frutto della capacità del terminal di rispondere perfettamente a tutte le esigenze operative e la conferma dei fattori competitivi del “Sistema Spezia”, organizzato per garantire il miglior servizio possibile ad ogni tipologia di nave.

Matthieu Gasselin, CEO di Contship Italia, ha così commentato “I nostri Clienti si stanno evolvendo e il nostro impegno è supportare questo cambiamento e la loro crescita con infrastrutture e soluzioni a valore aggiunto. Per rimanere competitivi, è fondamentale anticipare le richieste del mercato e il fatto che la Nicola Mastro abbia scelto il gateway di La Spezia Container Terminal conferma la nostra prontezza per il futuro. Ringrazio MSC per la fiducia nei confronti del Sistema Spezia e tutti i colleghi per l’ottimo lavoro di squadra in questa circostanza da record.”

Per celebrare questo importante record, la tradizionale cerimonia di consegna del crest è stata presieduta dal Presidente dell’Autorità Portuale, Mario Sommariva, insieme a Matthieu Gasselin, CEO di Contship Italia, e Antonio Scala, Port Operations Area Manager di MSC.

 

Condividi :

Altri Articoli :

Iscriviti alla nostra newsletter