Ultimi Articoli

Paolo Ferrandino nuovo segretario dell’ associazione di terminalisti e imprese che operano in ambito portuale 

Tempo di lettura: < 1 minuto

Roma – E’ Paolo Ferrandino il nuovo segretario generale di Fise Uniport, l’associazione che, in Fise, rappresenta terminalisti e imprese che operano in ambito portuale. 

La scelta del nuovo segretario generale è stata formulata dal Consiglio direttivo dell’Associazione. Paolo Ferrandino, romano di nascita, classe ’57, è specializzato in politica ed economia dei trasporti, ha maturato un’ampia e consolidata esperienza nel settore dei porti e della logistica, in particolare operando: per venti anni (1980 – 1999) nell’ex  ministero dei Trasporti (settore navigazione); dal 2000 al 2017 in Assoporti (Associazione delle Autorità Portuali) dove, dal 2008, ha ricoperto l’incarico di segretario generale; dal marzo 2017 fino alla settimana scorsa, come segretario generale dell’Autorità di Sistema Portuale del mare Adriatico centro settentrionale (porto di Ravenna).

“Ringrazio il presidente e il Consiglio direttivo – ha dichiarato Ferrandino -per il prestigioso incarico che ho accolto con grande entusiasmo, dopo aver trascorso una vita nel mondo della portualità. Obiettivi del mio mandato saranno sostenere gli associati e contribuire a rafforzare ulteriormente il ruolo dell’Associazione, oggi sempre più interlocutore imprescindibile nel sistema portuale nazionale, anche attraverso un costante dialogo e confronto con il mondo delle Istituzioni, con le altre Associazioni, gli stakeholder della filiera della logistica e le organizzazioni dei lavoratori”.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi